Superbike USA: per Checa Superpole e Record

La prova statunitense del mondiale Superbike inizia nel segno dello spagnolo Carlos Checa: il rider in sella alla Ducati del team Althea Racing ha conquistato la Superpole e, scendendo sotto il minuto e 48 secondi

da , il

    La prova statunitense del mondiale Superbike inizia nel segno dello spagnolo Carlos Checa: il rider in sella alla Ducati del team Althea Racing ha conquistato la Superpole e, scendendo sotto il minuto e 48 secondi (1’47”081), si è riappropriato del record della pista dopo che Max Biaggi glielo aveva strappato per qualche ora durante il secondo turno di qualifiche. Ed è proprio il Corsaro del team Aprilia Alitalia Racing a contendere fino alla fine la pole allo spagnolo: Biaggi partirà in prima fila con Cal Cructhlow (Yamaha Sterilgarda) e Jakub Smrz (Ducati PATA B&G).

    WSBK – Sul circuito di Miller si prospetta un’interessante sfida che vedrà tra i sicuri protagonisti non solo i due contendenti al titolo iridato SBK, Max Biaggi e Leon Haslam (il centauro del team Suzuki Alstare partirà dalla seconda fila), ma anche le Ducati, tornate alla ribalta con Carlos Checa (sua prima Superpole con la Rossa di Borgo Panigale), Jakub Smrz e il redivivo Noryuki Haga (Ducati Xerox): il giapponese vice campione del mondo Superbike ha ottenuto il sesto tempo e partirà dalla seconda fila.

    APRILIA – Dura meno di un giorno il record del circuito messo a segno da Max Biaggi. Il rider Aprilia deve arrendersi al velocissima Checa e accontentarsi del secondo posto. Ma è comunqu un ottimo risultato, poiché il suo rivale Leon Haslam partirà dietro di lui, in seconda fila con Jonathan Rea e Leon Camier.

    YAMAHA – La moto campione del mondo SBK ottiene un ottimo terzo tempo con Cal Cructhlow e una deludente quattordicesima posizione con l’ex MotoGP James Toseland.

    MILLER SBK – Le due gare della prova USA del mondiale Superbike si disputeranno oggi, alle 20 e alle 23.30 (ora italiana).

    WSBK Salt Lake City 2010 – Superpole

    1 7 Checa C. (ESP) Ducati 1098R 1’47.081

    2 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1’47.414

    3 35 Crutchlow C. (GBR) Yamaha YZF R1 1’47.648

    4 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 1’47.662

    5 91 Haslam L. (GBR) Suzuki GSX-R1000 1’48.006

    6 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1’48.035

    7 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1’48.378

    8 2 Camier L. (GBR) Aprilia RSV4 Factory 1’48.621

    9 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1’48.141

    10 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1’48.154

    11 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1’48.159

    12 50 Guintoli S. (FRA) Suzuki GSX-R1000 1’48.162

    13 99 Scassa L. (ITA) Ducati 1098R 1’48.274

    14 52 Toseland J. (GBR) Yamaha YZF R1 1’48.640

    15 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1’48.706

    16 76 Neukirchner M. (GER) Honda CBR1000RR 1’48.964

    17 77 Vermeulen C. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1’49.635

    18 66 Sykes T. (GBR) Kawasaki ZX 10R 1’50.135

    19 23 Parkes B. (AUS) Honda CBR1000RR 1’50.479

    20 95 Hayden R. (USA) Kawasaki ZX 10R 1’50.596

    21 15 Baiocco M. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1’52.691