Superclassifica di Derapate, atto XVI: Cina

da , il

    Grid Girls

    Puntuale come un involtino primavera quando si va a cena “da Zang”, ogni martedì dopo il GP arriva la Superclassifica di Derapate. Il premio alla più bella brutta figura del week-end cinese va a…

    Vincitore. Team Renault. Ne fanno almeno 3, una sola delle quali basterebbe: ruota che non si avvita, maldestri ordini di scuderia e incapacità di capire che le ruote di Alonso sono ridotte ai minimi termini e vanno cambiate tutte! Ironia della sorte, nonostante ciò, superano la Ferrari nella classifica costruttori

    Secondo, Flavio Briatore. Al termine delle qualifiche c’aveva una faccia che sembrava un bambino la mattina di Natale mentre scarta i regali. 24 ore dopo, invece, era come un bambino… ma al quale avevano rubato tutti i giocattoli!

    Terzo, Team McLaren. Continuano a prenotare una vittoria, continuano a dare ad uno dei migliori piloti in circolazione una gran macchina. Poi hanno una VERA occasione e… si fermano dopo 19 giri!

    Quarto, Team Ferrari. Vedi il primo posto della Renault qui sopra, e aggiungi: nonostante questi pasticcioni, a Maranello si fanno superare… il tutto perché devono cambiare il motore a Massa! Roba da Toyota… saranno contenti quelli della Spyker!

    Quinto, Team Toyota. Dare la colpa alle gomme può essere sensato. Infatti sono partiti indietro. E infatti anche il motore di Trulli ha perso pressione per quel motivo lì!… Quanto a Ralf, invece, pare sia colpa dell’olio… ma forse è stato meglio per loro fermarsi che continuare in quel modo!

    Sesto, Nico Rosberg. Ufficialmente ha dichiarato che non ha attaccato Coulthard per non rischiare e non compromettere l’intera corsa. Peccato che gli altri lo avevano sfilato come si farebbe con una bicicletta in autostrada! Lo Zio dà una lezioncina al giovanotto…

    Settimo, Gianfranco Mazzoni. Rieccolo. Ogni tanto dobbiamo tornare a parlare di lui. Per forza. Voglio evitare stavolta di elencare i suoi strafalcioni o le sue inutilità irritanti. Andiamo oltre.

    Mi sapete dire UNA sola informazione che ci ha dato che non sapevamo. E un solo commento che abbia saputo fare?

    Ma quando lo sentite parlare non avete l’impressione che tratti i suoi spettatori come degli idioti?

    Ottavo, Felipe Massa. Va bene il motore, va bene le gomme. Ma se proprio di più di un ottavo posto non puoi fare, almeno quello ottienilo! Per consolazione, allora: te lo diamo noi!

    Superclassifica del GP della Cina

    01. Team Renault – 10 punti

    02. Flavio Briatore- 8

    03. Team McLaren- 6

    04. Team Ferrari – 5

    05. Team Toyota – 4

    06. Nico Rosberg – 3

    07. Gianfranco Mazzoni – 2

    08. Felipe Massa – 1

    Superclassifica dopo 16 gare:

    01. Team McLaren Mercedes – 51

    02. Gianfranco Mazzoni – 46

    03. Juan Pablo Montoya – 45

    04. Giancarlo Fisichella – 44

    05. Team Ferrari – 40

    06. Team Toyota – 37

    07. Felipe Massa – 30

    08. Michael Schumacher – 29

    08. Team Honda – 29

    10. Team Renault – 28

    11. Yuji Ide – 26

    12. Flavio Briatore – 19

    13. Fernando Alonso – 16

    13. Spettacolo (assenza dello …) – 16

    13. Motore Cosworth – 16

    16. Team Midland – 14

    17. Jenson Button – 12

    17. Takuma Sato – 12

    19. Ralf Schumacher – 10

    19. Christian Klien – 10

    21. Meteo – 9

    21. Super Aguri – 9

    21. Team Williams – 9

    21. Stella Bruno – 9

    25. Rubens Barrichello – 8

    25. Sakon Yamamoto – 8

    27. Christijan Albers – 7

    28. Jacques Villeneuve – 6

    29. Commissari di gara – 5

    29. Kimi Raikkonen – 5

    29. Nico Rosberg -5

    32. Tiago Monteiro – 3

    32. Bridgestone – 3

    34. Luca Cordero di Montezemolo – 2

    34. David Coulthard – 2

    36. Sauber BMW – 1

    36. Team Red Bull – 1

    36. Jarno Trulli – 1

    36. Vitantonio Liuzzi – 1