Suzuka, libere 2: Renault nel finale

da , il

    Briatore

    45 minuti in linea con quanto già visto nella prima ora di libere. Poi la pista comincia ad asciugarsi e si fanno vivi i pezzi grossi.

    Nessuna pretattica. O forse pretattica inversa. Le Renault anziché nascondersi come hanno fatto fino a 5 minuti dalla fine (e come sempre in questa stagione), escono allo scoperto con tempi eguagliati solo … dalle Ferrari!

    Le prestazioni vengono fuori con il passare dei minuti e con la pista che tende ad asciugarsi. Negli ultimi 5 minuti si montano le gomme da asciutto ed è un continuo avvicendarsi in cima alla classifica.

    Il primo a rompere gli indugi ed a stampare un tempone è Michael Schumacher, il quale viene raggiunto e superato da Raikkonen e Fisichella.

    Il romano alla fine sarà il migliore ma proprio negli ultimi istanti è avvicinato da Massa che non lo eguaglia per soli 72 millesimi.

    Schumi è terzo davanti ad Alonso di 3 decimi.

    Sono già tutti lì.

    Per i Ferraristi 10 giri a testa, mentre solo 5 per Alonso e 8 per Fisichella

    Gli unici che sembrano in grado di inserirsi nella battaglia sono quelli della Honda che possono giocarsi anche la carta del circuito di “casa”. Casa in tutti i sensi: sia perché siamo in Giappone e sia perché l’impianto e letteralmente di loro proprietà.

    Aria di casa che, comunque, sembra faccia bene anche alle Toyota.

    Citazione, infine, per la McLaren. Pochi giri per Raikkonen ma convincenti.

    GP del Giappone, libere 2

    1.FISICHELLA Renault M 1’34″337

    2.MASSA Ferrari B 1’34″408

    3.M.SCHUMACHER Ferrari B 1’34″565

    4.ALONSO Renault M 1’34″863

    5.DAVIDSON Honda M 1’34″906

    6.VETTEL BMW Sauber M 1’34″912

    7.BUTTON Honda M 1’35″002

    8.DE LA ROSA McLaren Mercedes M 1’35″064

    9.TRULLI Toyota B 1’35″343

    10.RAIKKONEN McLaren Mercedes M 1’35″367

    11.R.SCHUMACHER Toyota B 1’35″375

    12.AMMERMULLER RedBull Ferrari M 1’35″433

    13.BARRICHELLO Honda M 1’35″528

    14.WEBBER Williams Cosworth B 1’35″866

    15.ROSBERG Williams Cosworth B 1’36″176

    16.ALBERS Midland Toyota B 1’36″180

    17.WURZ Williams Cosworth B 1’36″234

    18.KUBICA BMW Sauber M 1’36″299

    19.MONTAGNY S. Aguri F1 Honda B 1’37″354

    20.LIUZZI Toro Rosso Cosw. M 1’37″441

    21.SPEED Toro Rosso Cosw. M 1’37″501

    22.COULTHARD RedBull Ferrari M 1’37″596

    23.MONTEIRO Midland Toyota B 1’37″702

    24.JANI Toro Rosso Cosw. M 1’37″741

    25.DOORNBOS RedBull Ferrari M 1’37″788

    26.SATO S. Aguri F1 Honda B 1’38″533

    27.HEIDFELD BMW Sauber M 1’38″779

    28.YAMAMOTO S. Aguri F1 Honda B 1’38″955

    29.SUTIL Midland Toyota B 1’43″914