Sylvain Guintoli è diventato papà: fiocco rosa per il team Alice Ducati

fiocco rosa in casa Guintoli

da , il

    Sylvain Guintoli

    E’ festa nel circus del motomondiale: Sylvain Guintoli, pilota Ducati del team satellite Alice, è diventato padre per la seconda volta di una bellissima bambina di nome Layla.

    Come tutti i neo-papà anche il pilota francese è alsettimo cielo: “Oggi è una giornata che non dimenticherò mai. La bimba doveva nascere domenica scorsa, ma sono felice che ha aspettato il mio rientro a casa dopo il Gran Premio di Spagna e i seguenti test. Tutto è andato bene, la mamma e la bimba sono in perfette condizioni. Non vedo l’ora che rientrino a casa. Ora si può davvero dire che sarò beato tra le donne, essendo l’unico uomo in famiglia tra tre donne, mia moglie e le due bimbe, dopo l’arrivo di Layla.

    Speriamo che la nuova arrivata dia a Guintoli quella spinta in più che ci vorrebbe per renderlo un pò più competitivo: le prestazioni del francese, e soprattutto della sua Ducati non sono assolutamente sufficienti, visto che Alice team è abbonata alle ultime posizioni.

    Non è possibile che solo Casey Stoner riesce ad andare forte con la rossa. Sicuramente con il passare dei Gran Premi, le prestazioni miglioreranno per il team, magari con qualche exploit dell’altro pilota ovvero Toni Elias che, con tutto il rispetto per Guintoli, è decisamente il migliore dei due.