Terremoto Emilia, Melandri mette all’asta il suo casco: il ricavato andrà ai terremotati

da , il

    Melandri

    È appena stato rilasciato un comunicato stampa della Nolan in cui l’azienda produttrice di caschi rende noto che il pilota Marco Melandri correrà durante il week end di Misano, ultimo appuntamento del mondiale Superbike in terra italiana, con uno speciale casco la cui livrea è stata realizzata in collaborazione con Max Design; il Nolan X-802 di Marco sarà decorato con pesci di varie specie e di vari colori con un richiamo all’estate e alla passione che pilota ravennate ha per il mare.

    L’importanza di questo comunicato non sta certo nella cambiamento della livrea del casco di un pilota, cosa che oramai accade spesso, ma bensì l’iniziativa di cui Macho ha voluto rendersi protagonista: a fine gara il casco verrà messo all’asta e in ricavato verrà devoluto a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. Marco si conferma quindi vicino ai terremotati non solo con le parole ma anche attraverso azioni concrete.

    Sicuramente un bel gesto da parte di Melandri che si sente vicino alle popolazioni colpite dal sisma che ha avuto epicentro a circa 100 Km dalla sua città natale.