Terzo Dalia: la storia di modellini che costano più di un’auto vera

modellini di pezzi di Ferrari realizzate da Terzo Dalia

da , il

    Un modellino di automobile che ha un valore superiore a quello di un auto vera. Con questa frase si può sintetizzare alla perfezione la straordinarietà delle creazioni di Terzo Dalia. I suoi clienti, infatti, vanno da gente come Ralph Lauren o i Pink Floyd fino a Bernie Ecclestone ed allo stesso Luca Cordero di Montezemolo.

    Il presidente della Ferrari gioca in casa. I modellini in scala 1:3, infatti, riguardano telai o anche solo pezzi, tipo il motore, delle vetture della casa di Maranello.

    nel sito ufficiale di Terzo Dalia si può consultare l’intero catalogo. Di comprare qualcuna delle sue opere, però, non se ne parla. I prezzi sono più che esorbitanti per portafogli comuni. E l’invidia per chi può permettersele non è poca.

    Ogni opera viene riprodotta in 50 esemplari, dopodiché gli stampi vengono distrutti per evitare che si possa riprodurre ulteriormente. Si tratta, quindi, di pezzi veramente unici, riproduzioni perfette nei minimi dettagli, motori esattamente corrispondenti agli originali e con glli ingranaggi perfettamente funzionanti.