Test Barcellona F1 2013: seconda giornata segnata da un velocissimo Perez [FOTO]

da , il

    Si è conclusa la seconda giornata di test per la F1, che si sono tenuti a Barcellona sul circuito del Montmelo, seguita in diretta anche oggi da noi di Derapate.it. Il più veloce di tutti è stato Sergio Perez alla guida della sua McLaren, che ha fatto segnare un passaggio in 1:21.848. Subito dietro di lui troviamo il tedesco della Red Bull, Sebastian Vettel, che ha portato a casa un 1:22.197. Giornata decisamente sfortunata per Kimi Raikkonen, che praticamente ha girato solo le ultime ore del pomeriggio a causa di problemi al cambio. Nonostante tutto si piazza terzo con un giro in 1:22.697. Il pilota che ha percorso più giri è stato Hamilton, che ha fatto 121 giri in totale. Il pilota “meno attivo”, come è facilmente prevedibile è il finlandese della Lotus, che a causa dei problemi tecnici ha potuto fare solo 43 tornate. Per la cronaca completa dell’evento e la classifica di tutti i tempi date un’occhiata dopo il salto!

    Classifica dei tempi

    1. S. Perez – McLaren, 1:21.848 (97 giri)

    2. S. Vettel – Red Bull, 1:22.197 (84 giri)

    3. K. Raikkonen – Lotus, 1:22.697 (43 giri)

    4. L. Hamilton – Mercedes, 1:22.726 (121 giri)

    5. F. Alonso – Ferrari, 1:23.247 (76 giri)

    6. V. Bottas – Williams, 1:23.561 (98 giri)

    7. D. Ricciardo – Toro Rosso, 1:23.718 (70 giri)

    8. P. Di Resta – Force India, 1:23.971 (62 giri)

    9. N. Hulkenberg – Sauber, 1:24.205 (88 giri)

    10. M. Chilton – Marussia, 1:25.115 (67 giri)

    11. Ch. Pic – Caterham, 1:26.243 (102 giri)

    Live

    17:00 – Termina ufficialmente la seconda giornata di test sul circuito di Barcellona. Abbiamo assistito ad un velocissimo Perez, seguito da vicino da Vettel. Sfortunati Raikkonen ed Alonso, che hanno avuto degli inconvenienti sulla vettura.

    16:57 – Di nuovo bandiera rossa per la Marussia di Chilton, ferma tra le curve 12 e 13. Finisce qui la giornata di test.

    16:53 – Ultimi minuti prima della fine: scende di nuovo in pista Alonso, che segna due tempi interessanti: 1:24.094 e 1:25.435.

    16:43 – Migliora ancora Chilton, con il suo 61esimo passaggio in 1:25.115.

    16:39 – Alonso su gomme dure gira sempre attorno al minuto e 27 secondi, mentre Hamilton è molto rapido con un tempo di 1:22.869.

    16:33 – La Marussia riesce a far segnare un tempo migliore di quello precedente: Chilton gira quasi tre secondi e mezzo più veloce, in 1:25.486. Adesso l’ultima in classifica è la Caterham di Pic.

    16:25 – Di nuovo bandiera verde. Scendono in pista: Perez, Raikkonen, Alonso, Bottas, Ricciardo e Pic.

    Red Bull sul carroattrezzi

    16:21 – La monoposto di Sebastian è stata caricata sul carroattrezzi. Tra poco si riprende. La vettura del tedesco aveva appena sostenuto un pit stop.

    16:17 – Bandiera rossa: Vettel è fermo all’uscita della pit lane. Tutti i piloti sono obbligati a rientrare.

    16:13 – Finito il long run per Perez su gomme dure: il messicano ha segnato tempi compresi tra il minuto e 29 secondi ed il primo e 32 secondi. Tornano a girare anche Raikkonen ed Alonso. Ricordiamo che alle 17:00 si conclude la seconda giornata di test qui a Barcellona.

    16:02 – 100 giri per Hamilton.

    15:58 – I primi quattro piloti della classifica provvisoria (Perez, Vettel, Raikkonen e Hamilton) stanno tutti girando in questo momento. Molto veloce il finlandese della Lotus, che ha fatto prima numerosi passaggi in un minuto e 23 e poi un paio in un primo e 24 secondi.

    15:52 – Kimi di nuovo in pista su gomme medie con un tempo di 1:23.158, mentre è curioso notare come Alonso e Perez, entrambi su coperture dure, perdano una manciata di decimi ad ogni passaggio. Questo significa che l’usura è simile tra i due team.

    15:44 – Gomme a mescola dura per Alonso, che come scende in pista fa segnare due tempi interessanti: 1:23.946 al 45esimo giro e 1:24.737 al 46esimo. Nei passaggi successivi i tempi si alzano leggermente. Perez torna in pista, mentre Raikkonen è rientrato ai box per ulteriori controlli sulla vettura. A girare attualmente c’è anche Pic.

    15:32 – Primo tempo fatto segnare da Raikkonen! E che tempo: 1:22.697, che lo fa piazzare al terzo posto in classifica provvisoria.

    15:30 – Macchina ok, pilota ok. Così commentano quelli della Lotus. Infatti Kimi torna di nuovo a girare e prende parte al suo sesto giro. Intanto Alonso è rientrato ai box. Esce dalla pit lane anche Chilton sulla sua Marussia.

    Test F1 Barcellona 2013 seconda giornata le auto (71)

    15:23 – Promesse mantenute: Kimi Raikkonen sale di nuovo sulla monoposto e scende in pista, ma purtroppo dopo aver percorso un solo giro rientra subito ai box, per controllare che sia tutto ok. Attualmente troviamo a girare: Perez, Hamilton, Alonso, Ricciardo, Di Resta e Hulkenberg.

    15:16 – Rassicurazioni dal team Lotus: “Raikkonen tra poco torna in pista”. Fernando, invece, sta svolgendo il suo long run su pneumatici a mescola morbida, girando su tempi nell’ordine del minuto e 27 secondi.

    15:11 – Intanto in Lotus il box è chiuso, i motori sono spenti e si sente un sacco di rumore provenire dall’interno. I meccanici stanno anche controllando i sensori sulla vettura. Tempi poco interessanti per il ferrarista, che gira in un minuto e 25 al 33esimo giro ed in un primo e 26 secondi al turno successivo. Prosegue, nel frattempo, il long run della Red Bull, che al momento ha già fatto ben 20 giri di fila, intervallati da un solo pit stop.

    15:05 – Alonso di nuovo in pista. Hamilton ha concluso il suo long run durato 13 giri, mentre Sebastian prosegue a tenere un ritmo simile a quello di gara (attorno al minuto e 30 secondi).

    Test F1 Barcellona 2013 seconda giornata le auto (69)

    14:51 – Quasi tutti in pista: Vettel, Hamilton, Alonso, Bottas, Ricciardo, Chilton e Hulkenberg. Long run per la Force India, che ha già percorso 10 giri su gomme dure. Stesso discorso anche per la Red Bull, 13 passaggi per la scuderia di Vettel, che però monta attualmente pneumatici a mescola morbida. Alondo fa solo un giro e rientra subito al box.

    14:38 – Arrivano delle news dal team Lotus: “nuovo cambio e perfezionamenti al posteriore quasi pronti, (Raikkonen, n.d.r.) potrebbe essere di nuovo fuori per le ultime ore di test della giornata se tutto va secondo i piani”. Nel mentre Perez riesce a strappare il miglior tempo della giornata: il messicano al suo 45esimo giro ha segnato sul cronometro 1:21.848 con gomme morbide.

    14:30 – Hamilton ha fatto un paio di giri e poi è rientrato alla base, così come Vettel fa un solo giro per poi tornare ai box. Attualmente sul circuito sta girando solo Hulkenberg, che si migliora leggermente con un tempo di 1:24.205. Molto bene Sergio Perez su gomme dure, che scavalca Hamilton segnando un 1:22.586.

    14:21 – Pic si migliora di circa 8 decimi di secondo, con un tempo di 1:26.243.

    14:19 – I meccanici Ferrari stanno perfezionando qualcosa al posteriore della vettura dello spagnolo. Nel frattempo Pic esce dalla pit lane, mentre Bottas rientra ai box. Niente di esaltante per quanto riguarda i tempi: Hulkenberg ha girato in un primo e 27 secondi circa, Bottas in un primo e 25 secondi e Perez in un minuto e 23 secondi basso. Dopo una breve sosta ai box Hulkenberg scende nuovamente sul tracciato.

    14:11 – Riprende la sessione di test anche per Bottas, mentre Vettel esce dai box, fa un solo giro e poi rientra.

    14:03 – La prima auto a tornare in pista è la monoposto di Nico Hulkenberg, seguita poco dopo dalla McLaren di Perez.

    14:00 – Finita la pausa pranzo! I piloti possono di nuovo prendere parte ai giri in pista.

    Test F1 Barcellona 2013 seconda giornata le auto (36)

    13:00 – Pausa di un’ora per tutti. La sessione di test odierna ricomincerà alle 14:00. Questa mattinata si è fatta apprezzare per i giri veloci di Vettel, Hamilton e Perez, seguiti di poco da Alonso e Bottas. Sfortunato il team Lotus, dato che la monoposto di Raikkonen ha dovuto sostituire il cambio e quindi ha percorso solo 4 giri in tutta la mattina. Migliora di pochissimo, proprio sul finire del tempo, Di Resta, girando in 1:23.971.

    12:46 – Mancano oramai una manciata di minuti allo stop per la pausa pranzo, previsto per le 13:00. Nel frattempo Paul di Resta si migliora di circa mezzo secondo, girando in 1:24.007. Hamilton torna in pista per i suoi ultimi giri, mentre nel frattempo troviamo Ricciardo, Pic ed Hulkenberg a fargli compagnia sul tracciato.

    12:35 – Pausa pranzo per gli uomini della Williams, che hanno completato quanto previsto per la mattinata di oggi. Bottas ha percorso in totale 53 giri. Nel frettempo Lewis torna al secondo posto, con un tempo di 1:22.726 con al momento montate le gomme a mescola dura.

    12:22 – Giro interessante per Sergio Perez: 1:22.743, che lo porta di diritto al secondo posto provvisorio. Torna in pista anche Hamilton.

    12:18 – Dopo essere tornato in pista Sebastian continua a girare a ritmo davvero sostenuto: inizialmente il tempo migliore è stato 1:22.356, di poco superiore al miglior tempo di prima, ma poco dopo migliora ulteriormente con un passaggio in 1:22.197 (gomme soft). Il team Sauber ha eseguito test sull’aerodinamica fino ad ora ed è per questo che Hulkenberg ha percorso, al momento, solo 25 giri.

    Test F1 Barcellona 2013 seconda giornata le auto (17)

    12:03 – Arriva il primo passaggio cronometrico per Hulkenberg, che completa il giro in 1:26.146.

    11:58 – Cominciamo a vedere i primi tempi “seri” della giornata. In particolare al momento il più veloce è Vettel: il tedesco ha girato prima in 1:22.708 e poi in 1:22.259. Al secondo posto in classifica, distanziato di poco, troviamo l’inglese della Mercedes, che ha girato in 1:22.882. Terzo posto provvisorio per Fernando e la sua Ferrari, che ha fatto un passaggio in 1:23.247. Sebastian e Fernando sono su gomme medie, Lewis su gomme dure.

    11:45 – Primo tempo registrato per Paul Di Resta che con la sua Force India ha girato in 1:24.523 e su piazza al quinto posto della classifica. Bottas torna il pilota con più giri all’attivo, ben 42.

    11:23 – Prosegue la sfida tra i “big” per il miglior tempo. Torna in cima la Red Bull di Sebastian Vettel, che fa un passaggio in 1:23.006 guidando su pneumatici a mescola media. Migliora leggermente anche Perez che con la sua McLaren completa il giro in 1:24.755, scendendo per la prima volta sotto al primo e 25 secondi. Al momento Hamilton strappa il primato di pilota più attivo a Bottas, completando attualmente 37 giri contro i 36 della guida della Williams. Ancora niente da Raikkonen e dal team Lotus.

    11:05 – Hamilton non ci sta: il pilota della Mercedes strappa il miglior passaggio con un 1:23.274. Si migliore, poi, Pic di oltre un secondo: 1:26.985 per lui.

    Test F1 Barcellona 2013 seconda giornata le auto (6)

    10:55 – Miglior tempo per Sebastian Vettel, che per primo scende sotto il muro del minuto e 24 secondi: 1:23.653 per lui, con 21 giri all’attivo. Finalmente anche Fernando Alonso inizia a farsi vedere, piazzandosi attualmente al secondo posto con un tempo di 1:24.216. Tutti e due montano gomme a mescola media.

    10:48 – Bottas segna un tempo di 1’25″773 con pneumatici a mescola media, mentre Ricciardo segna 1’25″354 con gomme dure: entrambi migliorano la propria posizione in classifica provvisoria e si portano rispettivamente al quarto ed al secondo posto. Si insinua l’idea che in Lotus abbiano di nuovo qualche problema con la telemetria come ieri: un bel guaio!

    10:39 – Si migliorano Vettel e Chilton, facendo rispettivamente 1:28.097 e 1:28.900.

    10:34 – Lewis Hamilton ha appena concluso il suo long run, completando 14 giri di fila. Per il momento in Ferrari si concedono solo giri sporadici. Kimi Raikkonen ha solo percorso 4 giri fino ad ora e si conferma il pilota meno attivo al momento: che ci sia qualche problema in Lotus? All’estremo opposto troviamo Bottas, il pilota che ha girato di più, con un totale di 26 tornate.

    10:15 – Miglior tempo per Lewis Hamilton di 1:24.559. Anche il campione del mondo in carica, Sebastian Vettel, fa segnare il suo primo tempo della giornata di 1:28.439.

    10:09 – Sebastian Vettel si sta concentrando attualmente nelle prove di pit stop, senza aver ancora tentato nessun tempo. Apprendiamo, poi, che la Force India dedicherà i propri sforzi nella mattinata ad implementare l’aerodinamica della propria vettura. In generale quasi tutti i tem hanno anticipato che la giornata di oggi sarà impiegata proprio per l’aerodinamica e lo sviluppo degli assetti. Non male l’esordio di Bottas sulla Williams, che attualmente si trova con un tempo discreto e diversi giri alle spalle.

    10:00 – Sergio Perez è il pilota più veloce al momento e fa segnare un tempo di 1:25.481. Attualmente i piloti che non hanno ancora registrato nessun numero sul cronometro sono: Vettel, Raikkonen, Hulkenberg e Di Resta.

    Test F1 Barcellona 2013 seconda giornata le auto (2)

    9:35 – Primi tempi anche per Hamilton (1:27.563), Ricciardo (1’33″148) e Fernando Alonso (1’39″831). Bottas, invece, cambia l’ala anteriore della propria vettura, come possiamo vedere dall’immagine.

    9:23 – Raikkonen ha già girato per 4 volte: molto probabilmente la Lotus resterà molto in pista per compensare al problema con la telemetria avuto ieri. Il primo tempo della giornata è quello di Valtteri Bottas su Williams, che segna 1’36″471.

    9:12 – Anche Sebastian Vettel fa il suo installation lap: ora tutti i piloti sono scesi per il giro di ricognizione. La pista è leggermente scivolosa. Hamilton, Raikkonen e Ricciardo hanno già effettuato due giri.

    9:08 – È la volta di Alonso, che scende in pista e segna quindi l’inizio della seconda giornata di test per il team Ferrari.

    9:00 – Semaforo verde! Da adesso le monoposto possono iniziare a girare in pista. Charles Pic e Max Chilton sono i primi a prendere il via, subito seguiti dalla Williams di Bottas. Il tempo è sereno, anche se la temperatura è abbastanza bassa.

    Chi scende in pista

    Red Bull – Sebastian Vettel

    Ferrari – Fernando Alonso

    McLaren – Sergio Perez

    Lotus – Kimi Raikkonen

    Mercedes – Lewis Hamilton

    Sauber – Nico Hulkenberg

    Force India – Paul di Resta

    Williams – Valtteri Bottas

    Toro Rosso – Daniel Ricciardo

    Caterham – Charles Pic

    Marussia – Max Chilton

    TUTTE LE FOTO DELLA PRIMA GIORNATA DI TEST A BARCELLONA

    Durante la prima giornata di test a Barcellona 2013, l’attenzione si è principalmente concentrata sulla durata e sul consumo degli pneumatici a mescola dura della Pirelli. In questo contesto ha spiccato la guida della Mercedes, Rosberg, che ha fatto segnare un tempo di 1’22″616.

    Fonte immagini: Twitter