Test F1 2012 a Barcellona del 3 Marzo: Perez il più veloce! Nel finale arriva la pioggia

Test F1 2012 a Barcellona del 3 Marzo: Perez il più veloce! Nel finale arriva la pioggia

Test F1 a Barcellona del 3 Marzo: cronca live tramite twitter con commenti di team e piloti per la penultima giornata di prove invernali della Formula 1

da in Circuito Barcellona F1, Formula 1 2017, McLaren F1, Piloti F1 2017, Red Bull F1, Sergio Perez, Team F1 2017, Test F1, Test F1 Barcellona
Ultimo aggiornamento:

    test f1 2012 barcellona del 3 marzo

    Siamo alla penultima giornata di test invernali della Formula 1 2012. In pista oggi a Barcellona sarà per molti piloti l’ultima volta al volante dei loro bolidi prima dell’esordio stagionale previsto il 18 marzo a Melbourne nel Gran Premio d’Australia. Tra questi citiamo Mark Webber con la Red Bull, Jenson Button con la McLaren, Felipe Massa con la Ferrari e Nico Rosberg con la Mercedes che lasceranno ai rispettivi compagni di squadra il compito di girare domani. Torna invece oggi in pista Kimi Raikkonen. Il finlandese guiderà la sua Lotus per due giorni di fila. Migliore di giornata è stato Sergio Perez. Da segnalare l’arrivo della pioggia a fine sessione che ha consentito ai team di utilizzare per la prima volta gomme intagliate.

    Red Bull, Vettel: abbiamo un asso nella manica

    Sebastian Vettel ha dato seguito alle parole di Adrian Newey. La Red Bull ha ancora da giocarsi, entro l’avvio di stagione, qualche novità tecnica tenuta nascosta. Saranno dei pezzi da montare all’ultimo momento sulla RB8 per provare a ristabilire il vantaggio avuto sui rivali fino all’ultima gara della scorsa stagione.

    “Quando li riceveremo ne sapremo di più - ha dichiarato il campione del mondo in carica parlando dei nuovi pezzi che dovrebbero arrivare a breve dal quartier generale di Milton Keynesnegli ultimi due giorni di test la macchina sarà modificata ulteriormente andando ad avvicinarsi quella che correrà nella prima gara. Speriamo di migliorare ma anche gli altri avranno degli aggiornamenti. Fino ad ora il nostro lavoro è andato bene ma ci sono dei punti dove dobbiamo migliorare”, ha concluso. Detto fatto: in effetti la Red Bull in pista oggi ha un telaio diverso da quello degli altri dieci giorni di test. La RB8, sfruttando al meglio anche il solito assetto picchiato, dovrebbe così riuscire a convogliare in modo migliore i flussi d’aria sul diffusore, recuperano il carico perso dal divieto di usare gli scarichi soffiati.

    McLaren, Hamilton sempre più convinto: siamo già da podio

    Sembrano passati anni luce da quando Lewis Hamilton veniva descritto come scettico nei confronti della nuova McLaren del 2012. Il campione del mondo 2008 appare ora molto ottimista sul potenziale della MP4-27:“La vettura penso sia forte più di quella dello scorso anno. Siamo andati molto bene anche con grossi carichi di carburante. Non so a che punto siano gli altri ma sono certo che la nostra macchina sia molto competitiva e ci garantirà un posto sul podio”

    Test F1 a Barcellona del 3 marzo 2012: live Twitter


    Classifica dei tempi del 3 marzo 2012a
    1. Perez (Sauber) 1’22″094
    2. Button (McLaren) 1’22″103
    3. Ricciardo (Toro Rosso) 1’22″155
    4. Massa (Ferrari) 1’22″413
    5. Di Resta (Force India) 1’22″446
    6. Senna (Williams) 1’22″480
    7. Kovalainen (Caterham) 1’22″630
    8. Webber (Red Bull) 1’22″662
    9. Rosberg (Mercedes) 1’22″932
    10. Raikkonen (Lotus) 1’25″379

    637

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Barcellona F1Formula 1 2017McLaren F1Piloti F1 2017Red Bull F1Sergio PerezTeam F1 2017Test F1Test F1 Barcellona