Test F1 2014 Barcellona, prima giornata: Ferrari, solo 14 giri completati [FOTO]

Seconda sessione di test infracampionato per la Formula 1 a Barcellona

da , il

    Dopo il Bahrain, è Barcellona a prestarsi come sede dei test di F1 infracampionato. Da un lato c’è la Pirelli che continua a lavorare sullo sviluppo delle coperture 2015, dall’altro i team proveranno le novità tecniche da portare poi al debutto a Montecarlo ma anche (e soprattutto) dal Canada in poi.

    In pista sono scesi Buemi sulla Red Bull, Hamilton, Raikkonen, Pic sulla Lotus, Button, Hulkenberg, Van der Garde sulla Sauber, poi Vergne, Massa, Chilton e Kobayashi. Si intuisce bene come la presenza di tanti piloti titolari stia a sottolineare l’importanza delle prove.

    Ma non è stata una mattinata clemente quella del Montmelo, dove la pioggia è stata protagonista, rallentando il programma dei team e costringendoli a montare gomme da bagnato e intermedie per gran parte del tempo. CLICCATE QUI PER IL LIVE della seconda giornata di prove al Montmelo.

    Con gomme da asciutto, alle 15:00 il miglior tempo era di Hamilton, con 1’27″434, e 50 giri all’attivo. Alle sue spalle Massa, a 6 decimi e 26 tornate, seguito da Button, Hulkenberg, Pic, Vergne, Kobayashi, Chilton, Buemi, Van der Garde e Raikkonen. Brutte notizie in Ferrari, perché sulla F14 T ha ceduto il motore dopo appena 2 giri lasciando fermo ai box il finlandese per l’intera mattinata. Kimi è rientrato in pista alle 16:12, poco dopo lo stop della Red Bull di Buemi, rientrata sul carro attrezzi.

    Dura ben poco la gloria rossa, il tempo di fare il miglior giro (1’26″965) e completare altre 12 tornate per poi rientrare ai box sul carro attrezzi per quella che sembra essere un’altra rottura, dall’olio in pista che è stato lasciato.

    ferrari, raikkonen test barcellona

    Alle 17:00, la classifica era:

    Raikkonen 1’26″965

    Hamilton +0.1

    Massa +0.7

    Hulkenberg +1.35

    Button +1.36

    Pic +1.5

    Vergne +1.58

    Kobayashi +3.1

    Chilton +3.4

    Buemi +4.4

    Van der Garde +5.0

    L’ultima zampata la mette Hamilton, che alle 17:15 inizia tre giri veloci e chiude con il miglior tempo: 1’26″6; ancora meglio fa la Lotus con Pic, autore di 1’26″661 e alla fine la sorpresa è Chilton!

    Classifica tempi test Barcellona

    1. Chilton – Marussia – 1.26.434

    2. Pic – Lotus – 1.26.661

    3. Hamilton – Mercedes – 1.26.674

    4. Raikkonen – Ferrari – 1.26.965

    5. Vergne – Toro Rosso – 1.27.724

    6. Hulkenberg – Force India – 1.27.727

    7. Massa – Williams – 1.27.756

    8. Button – McLaren – 1.28.333

    9. Kobayashi – Caterham – 1.30.101

    10. Buemi – Red Bull – 1.31.440

    11. Van der Garde – Sauber – 1.31.783

    Tecnica

    Passiamo alle prime novità tecniche sfoggiate al Montmelo. Su tutti troviamo la Lotus, che ha provato un musetto privo di piloncini: i tre elementi sotto al muso sono stati tolti così da lasciare ancora più spazio per i flussi incanalati attraverso le due “zanne” asimmetriche.

    musetto lotus test barcellona