Test F1 2016, Mercedes: Hamilton troppo dolore per guidare

Formula 1 2016, test: Hamilton salta la sessione mattutina della terza giornata e la Mercedes richiama Rosberg. E' mistero. Poi si scopre che era troppo stando e dolorante a causa del tour de force di lunedì...

da , il

    E’ iniziata con un mistero la terza giornata di test invernali per la stagione 2016 di Formula 1. Che fine ha fatto Lewis Hamilton? Perché al suo posto c’è Nico Rosberg dentro la nuova Mercedes W07? La spiegazione arriva tra le voci del paddock e viene poi confermata dalla stessa scuderia tedesca: Hamilton era troppo stanco e dolorante dopo il tour de force della prima giornata per guidare anche al mattino della terza. Tant’è che è sceso in pista solo nella sessione pomeridiana. Eppure, fanno notare i maliziosi, Rosberg aveva completato più giri di lui e aveva avuto a malapena 12 ore di riposo…

    CLICCA QUI per il live della terza giornata di test da Barcellona per la F1 2016

    Test F1, Hamilton dolorante: “E’ normale con questi tour de force”

    “Sapevo quale sarebbe stato il programma di lavoro e mi sono allenato intensamente in palestra durante l’inverno”, ha commentato Nico Rosberg. Negli stessi giorni, evidentemente, Lewis Hamilton era a divertirsi in qualche parte del pianeta. La sfida tra i due è già cominciata ed il pilota tedesco mette in chiaro che sarà determinatissimo a creare problemi al più vincente collega di box. “Ho avvertito qualche dolore ed il team mi ha messo precauzionalmente a riposo in mattinata - ha spiegato Hamilton ai giornalisti presenti a Barcellona – indipendentemente da quanto ti alleni, rientrare a guidare una F1 non è come andare in palestra per due mesi. Il dolore si sente soprattutto al collo ed alla schiena”. Il pilota britannico ha ricordato che la riduzione delle giornata di test ha obbligato tutti i team a concentrare al massimo il lavoro e queste possono essere le conseguenze. Sia lui che Rosberg hanno coperto in un solo giorno l’intera distanza che normalmente si fa in un intero weekend di gara! “Quando sono arrivato in F1 nel 2006 avevo dai 15 ai 20 giorni di guida a disposizione. Ora siamo arrivati a 4…”, ha commentato laconico.

    Test F1 2016: Hamilton stanco e “annoiato”, Rosberg pimpante

    La Mercedes impressiona tutti. In attesa di aggiornare il conteggio all’ultima giornata di test, i due piloti hanno già girato per un totale di oltre 2.200 km senza accusare nessun serio problema tecnico. “E’ bello vedere che la macchina è così affidabile – ha commentato Nico Rosbergdividere il lavoro con Lewis ci ha aiutato perché è meglio girare mezza giornata a testa che fare 160 giri da soli”. Anche Hamilton vede positivamente la staffetta:“Non è stata una sorpresa. Era una possibilità della quale avevamo già parlato. Così riusciamo a tenerci più freschi ed a portare comunque avanti l’intero lavoro anche perché girare in tondo senza nessuna sfida è anche un po’ noioso ormai…”.