Test F1 a Barcellona: brilla la Braw GP

Test F1 a Barcellona del 9 marzo 2009

da , il

    Test F1 a Barcellona del 9 marzo 2009. E’ piena di contenuti la prima giornata dell’ultima sessione di prove invernali al Montmelò nella quale debuttano in pista Toro Rosso STR4 e Brawn GP BGP001. Il Miglior tempo di giornata è per la BMW Sauber di Nick Heidfeld.

    DEBUTTI. Se la Toro Rosso STR4 non ha destato grandi curiosità ricordando molto da vicino, esattamente in linea con le attese, la sorellona Red Bull RB5, protagonista positiva di giornata è stata la Brawn GP BGP001 che, guidata dal galvanizzato Jenson Button, ha tenuto testa ai migliori per tutta la giornata. Qualcuno sostiene che i tempi siano bugiardi e servano per attrarre sponsor. E’ possibile. Tanto quanto che la macchina, nata sotto la supervisione di un certo Ross Brawn e preparata inizialmente dalla Honda per fare un gran figurone nel mondiale 2009, abbia effettivamente un ottimo potenziale come dimostrano le interessanti soluzioni adottate all’anteriore e all’altezza del diffusore.

    TEMPI. Migliore di giornata è stato Nick Heidfeld. Il pilota BMW Sauber con il suo 1.20.339 rifila mezzo secondo abbondante alla Ferrari di un Kimi Raikkonen contento di come la F60 reagisce alle regolazioni ma scettico nell’individuare i reali valori in campo ed alla Toyota di un Trulli che ha dichiarato:“Oggi abbiamo potuto lavorare bene, soprattutto nel pomeriggio quando solo un po’ di vento ci ha infastiditi. La macchina è ben bilanciata e competitiva in tutte le situazioni – ha concluso il pilota di Pescara – abbiamo potuto provare nuove componenti che ci hanno dato risultati positivi”. Quarto è Button con la debuttante Brawn GP di cui sopra. L’inglese fa meglio di Piquet, Bourdais, Webber, Sutil, Nakajima e Kovalainen. Da notare che alla prima uscita la Toro Rosso già si mette dietro la Red Bull (condizione difficilmente replicabile durante i weekend agonistici) e che la McLaren sprofonda ancora all’ultimissimo posto. Da Woking, però, non fanno drammi e proseguendo con l’ottimismo che li ha sempre contraddistinti in queste settimane, spiegano che i tempi alti sono da attribuirsi al fatto che nel momento in cui le condizioni della pista erano migliori, la MP4-24 è rimasta dentro ai box.

    Test F1 a Barcellona del 9 marzo 2009: risultati e classifica dei tempi

    1. Heidfeld BMW-Sauber (B) 1:20.339 92

    2. Raikkonen Ferrari (B) 1:20.908 80

    3. Trulli Toyota (B) 1:20.937 118

    4. Button Brawn-Mercedes (B) 1:21.140 82

    5. Piquet Renault (B) 1:21.662 124

    6. Bourdais Toro Rosso-Ferrari (B) 1:22.158 96

    7. Webber Red Bull-Renault (B) 1:22.246 115

    8. Sutil Force India-Mercedes (B) 1:22.452 127

    9. Nakajima Williams-Toyota (B) 1:22.813 111

    10. Kovalainen McLaren-Mercedes (B) 1:22.948 87

    Foto: www.gpupdate.net