Test F1 a Jerez del 24-07-2008: Raikkonen ritrova il sorriso, novità musetto McLaren

terza giornata di test sul circuito di jerez per i test di luglio 2008 della formula 1

da , il

    E’ un Kimi Raikkonen soddisfatto quello che affronta i giornalisti al termine della terza giornata di test sul circuito di Jerez. Il finlandese sostiene che la Ferrari abbia ritrovato la giusta strada. La McLaren, però, non sta a guardare e fa debuttare un’inedita soluzione di ali sul musetto.

    PINNE ED ALI. Dennis l’aveva promesso:”Per l’Ungheria saremo diversi da come ci conoscete”. La McLaren ha tirato fuori dal cilindro un’altra evoluzione. Provvisoriamente scartata la pinna posteriore in stile Red Bull, gli uomini di Woking hanno montato sul muso delle alette aggiuntive a metà tra quelle BMW Sauber e quelle Honda. Da questo punto di vista anche la Ferrari non vuole perder terreno e pare che oggi monterà per la prima volta sulla F2008 il precedentemente citato cofano motore con pinna. In fine dei conti, ormai c’erano rimasti solo loro a non averlo messo su.

    SORRISO RAIKKONEN.“Abbiamo fatto un ottimo lavoro. Sono soddisfatto della macchina, del bilanciamento e dei progressi fatti. Pensiamo di aver capito dove abbiamo sbagliato”. Con queste parole Kimi Raikkonen commenta la sua giornata di test nella quale ha effettuato varie prove di assetti. Il finlandese sembra rilassato ma tutt’altro che intenzionato a tenere bassa la concentrazione:“A volte abbiamo visto che dai test alla gara cambiano molte cose per cui non si può dire ancora molto. Ma a Monaco siamo andati bene fino a quando non ha piovuto e l’Hungaroring è molto simile come pista. Se non ci saranno dei cambiamenti, grazie ai progressi, dovremmo essere in grado di fare una buona gara”.

    I TEMPI. Il primo di giornata è stato Mark Webber che, analogamente al secondo Piquet, ha girato con gomme slick nella circostanza del miglior giro. Raikkonen, invece, è il primo di quelli con pneumatici scanalati. Liuzzi, quarto, ha girato con le slick mentre il quinto De La Rosa ha dovuto concludere anzitempo le prove per un’uscita di pista. Il rientrante Glock, infine, ha fermato il cronometro sull’ottavo tempo.

    Test F1 a Jerez del 24-07-2008: risultati e classifica dei tempi

    1. Mark Webber Red Bull-Renault 1:19.176 85

    2. Nelson Piquet Renault 1:19.334 95

    3. Kimi Raikkonen Ferrari 1:19.434 84

    4. Vitantonio Liuzzi Force India-Ferrari 1:19.544 86

    5. Pedro de la Rosa McLaren-Mercedes 1:19.850 39

    6. Sebastien Bourdais Toro Rosso-Ferrari 1:20.029 77

    7. Kazuki Nakajima Williams-Toyota 1:20.097 88

    8. Tim Glock Toyota 1:20.421 78

    9. Rubens Barrichello Honda 1:20.614 68

    10. Nick Heidfeld BMW Sauber 1:20.896 97

    Foto | gpupdate