Test F1 a Monza del 28-08-2008: incidente per Massa, Heidfeld primo

da , il

    E’ di Nick Heidfeld il miglior tempo nella seconda giornata di test della Formula 1 sul circuito di Monza. Dietro al tedesco si piazzano Rosberg, Kovalainen e Vettel. Solo quinta la Ferrari con Felipe Massa che esce di pista alla variante Ascari.

    I TEMPI. A differenza della prima giornata, i distacchi sono stati meno contenuti. Heidfeld, probabilmente anche per scacciare la pressione che c’è su di lui alla luce degli ultimi deludenti risultati, ha staccato il miglior tempo rifilando più di due decimi a Rosberg. I due tedeschi sono stati gli unici a scendere sotto all’1 e 23. Terzo è Kovalainen con meno di un decimo di vantaggio su Vettel e Massa. Seguono, poi, Alonso, Sutil, Webber, Trulli, Bourdais, Barrichello e Button. Il brasiliano della Ferrari, escursione a parte, si è detto soddisfatto del lavoro svolto:“Stiamo cercando le giuste regolazioni della macchina dando grande attenzione all’affidabilità e al comportamento della macchina sui cordoli di Monza. Quest’ultimo aspetto, infatti, lo scorso anno ci vide in difficoltà. Stavolta, però, credo che le cose andranno meglio anche se la risposta si avrà solo dopo le qualifiche del Gran Premio”.

    MECCANICO DI RISERVA. I test sono l’occasione anche per provare i nuovi meccanici. E’ il caso di Fabio Miani che, in casa Ferrari, dovrebbe sostituire per i prossimi due GP l’infortunato Pietro Timpini. Il friulano 33enne, già riserva ufficiale e quindi presenza costante in tutte le corse della stagione, ha già nel suo curriculum la gara del Bahrain del 2007. L’eventualità di salire in scena, quindi, non lo spaventa più di tanto:“Non so ancora se toccherà a me o no. Comunque sono pronto. Noi proviamo sempre e siamo in grado di entrare in azione in qualunque momento”.

    RAIKKONEN. Oggi, per il terzo giorno di test, scenderà in pista Kimi Raikkonen. Il finlandese si è detto tranquillo e desideroso di concentrarsi sul lavoro senza sprecare inutili energie mentali rispondendo a sterili polemiche. Domenicali, intanto, continua a fare il pompiere spegnendo ogni focolaio. Oggi tocca a quelli che criticano il campione del mondo di scarso impegno e che fanno pressioni affinché venga sostituto. “Non penso che il suo modo di prepararsi ad un Gran Premio abbia nulla a che fare con la situazione attuale – ha precisato il diretto Ferrari – Il suo contratto scadra’ solo alla fine dell’anno prossimo. Quindi non abbiamo fretta di decidere. Al momento siamo concentrati sul titolo”.

    Test F1 a Monza del 28-08-2008: risultati e classifica dei tempi

    1. Heidfeld BMW-Sauber (B) 1:22.621 89

    2. Rosberg Williams-Toyota (B) 1:22.879 100

    3. Kovalainen McLaren-Mercedes (B) 1:23.341 92

    4. Vettel Toro Rosso-Ferrari (B) 1:23.424 47

    5. Massa Ferrari (B) 1:23.445 86

    6. Alonso Renault (B) 1:23.606 95

    7. Sutil Force India-Ferrari (B) 1:23.823 92

    8. Webber Red Bull-Renault (B) 1:23.936 101

    9. Trulli Toyota (B) 1:24.158 77

    10. Bourdais Toro Rosso-Ferrari (B) 1:24.311 44

    11. Barrichello Honda (B) 1:24.695 51

    12. Button Honda (B) 1:25.058 42