Test F1 in Bahrain del 11-02-2008: Ferrari e Toyota concludono i lavori

Test F1 in Bahrain del 11-02-2008: si concludono i lavori della Ferrari nel deserto

da , il

    Test F1 in Bahrain del 11-02-2008: si concludono i lavori della Ferrari nel deserto

    Le notizie sono due. La prima è che si è chiusa la lunga trasferta nel deserto per la Rossa di Maranello e la Toyota. La seconda è che stavolta nessuna delle due Ferrari ha patito problemi tecnici.

    Sembra quindi rientrato nei ranghi l’allarme delle ultime ore causato da una serie di guasti capitati prima a Felipe Massa e poi anche a Kimi Raikkonen. Nulla di eclatante, ma rispetto ad una McLaren che non si abbatte neanche a cannonate, tutto si fa notare. E si fa notare ancor di più se si considera che dal punto di vista delle prestazioni velocistiche, questa F2008 sembra non avere rivali.

    Tanto per far passare la paura, quindi, Massa e Raikkonen hanno compiuto oltre 900 km sul nastro d’asfalto di Sakhir. La truppa ha poi salutato e ha fatto i bagagli. A Maranello avranno poco più di una settimana per analizzare i dati prima di partire per Barcellona dove dal 20 febbraio i motori riprenderanno a rombare.

    Anche la Toyota chiude in bellezza con Timo Glock che si dice soddisfatto del setup della vettura e capace persino di infilarsi tra le due Ferrari.

    Test F1 in Bahrain del 11-02-2008: risultati e classifica

    1. Massa Ferrari (B) 1:31.189 91

    2. Glock Toyota (B) 1:31.209 71

    3. Raikkonen Ferrari (B) 1:31.329 85

    4. Trulli Toyota (B) 1:31.689 86