Test Jerez F1 2015, giornata 3: Nasr davanti, Kimi 2°, Alonso ko [FOTO]

Il resoconto della Terza giornata di Test F1 2015 a Jerez de la Frontera. Il più veloce in pista è stato Felipe Nasr con la Sauber. Bene la Ferrari, male McLaren Honda.

da , il

    Si conclude la terza giornata di Test a Jerez de La Frontera con un Sauber davanti a tutti. La scuderia elvetica è riuscita infatti a beffare i rivali e si è regalata una giornata perfetta. Tutto è stato possibile grazie al brasiliano Felipe Nasr che, oltre ad aver completato ben 108 giri, ha fermato il cronometro in 1:21.545. La Ferrari, dopo la “doppietta” di Vettel nei primi due giorni, si è accontentata del secondo posto generale con Kimi Raikkonen. Il finlandese ha completato 92 giri senza grossi problemi alla monoposto. Il podio virtuale è stato chiuso da Nico Rosberg. La Mercedes ha lavorato tutto il giorno sull’affidabilità e il tedesco ha girato per 151 tornate. Sorriso a metà per la McLaren Honda. Fernando Alonso ha completato 32 giri nella mattinata ma poi si è dovuto fermare per un problema alla power unit della Honda. Continuano dunque i problemi, riscontrati anche nei primi due giorni, col nuovo motore.

    Pomeriggio Day-3

    A cura di: @lucavnu

    CLASSIFICA TEMPI:

    17.03: Nessun pilota riesce dunque a migliorarsi e il leader del day-3 è dunque Felipe Nasr su Sauber.

    17.01: +++BANDIERA ROSSA: Maldonado si ferma in pista+++

    17.00: Esposta la bandiera a scacchi! Attendiamo la chiusura dell’ultimo giro.

    16.53: Tutti i piloti, ad esclusione di Alonso, sono in pista in questi ultimissimi minuti.

    16.42: “Finalmente si ferma!” è il pensiero che probabilmente sarà scattato nelle menti degli addetti ai lavori della Formula 1. Di chi stiamo parlando? Di Nico Rosberg, il tedesco oggi ha già collezionato la bellezza di 145 giri. Una enormità.

    16.37: L’attuale leader di giornata, Felipe Nasr, è impegnato in una serie di long-run con la sua Sauber.

    16.30: Ancora mezzora prima della conclusione del Day-3 di Jerez. La classifica dei giri completati vede: Rosberg a quota 125, Sainz 105, Nasr 83, Maldonado 69, Raikkonen 65, Massa 60, Alonso 32, Ricciardo 18.

    16.22: Maldonado con le gomme soft è sceso fino a 1:22.713 ma è sempre quinto a +1.168 dalla Sauber di Nasr.

    16.20: Continua una fase un po’ noiosa dei test. In attesa dei botti di fine giornate, analizzando i tempi sul giro veloce, si può notare come Sauber, Ferrari, Mercedes e Williams siano racchiuse in appena 7 decimi di secondo.

    16.06: Poco meno di un’ora alla bandiera a scacchi. Vedremo se qualche pilota riuscirà a battere il tempo di Felipe Nasr.

    15.57: Scende in pista la Lotus di Maldonado con le Soft. Finora solo Nasr ha testato questi pneumatici.

    15.55: Sainz si prende la sesta piazza col tempo di 1:23.417 e subito dietro c’è Kimi Raikkonen che torna secondo con il tempo di 1:21.750.

    15.46: I piloti, in questo pomeriggio, stanno testando l’affidabilità delle proprie monoposto. Facendo una piccola analisi, indicativa ma non definitiva visto che siamo solo nel pre-campionato, si può notare come la Mercedes stia recuperando una quantità importante di dati in questi giorni. In tre giornate sono stati completati oltre 300 giri complessivi. La Ferrari, dopo le buone prestazioni di Vettel, sta facendo un buon lavoro anche con Raikkonen. McLaren Honda resta la grande incognita finora. 12 giri tra Domenica e Lunedi, 32 oggi ma col problema al Power Unit nel pomeriggio. Alonso, a mezzogiorno, ha twettato di essere felice del lavoro svolto in mattinata. Sarà contento anche di non poter guidare pomeriggio per l’ennesimo problema di questo inizio di stagione?

    15.40: Felipe Massa scavalca Kimi Raikkonen. Il brasiliano migliora notevolmente il proprio tempo in 1:22.276.

    15.32: Pastor Maldonado scende sotto al muro del 1:23” e col crono di 1:22.950 si piazza in quarta posizione scavalcando Massa e Ricciardo.

    15.25: Dopo una piccola pausa, i piloti sono tornati a fare sul serio. Ecco Nico Rosberg che ferma il crono in 1:22.047. Supera Raikkonen ma è ancora dietro alla Sauber di Nasr.

    15.10: Sono passate già sei delle otto ore disponibili. Ecco la Top-Five: 1. Nasr (77), 2. Raikkonen (54), 3. Rosberg (109), 4. Massa (47), 5. Ricciardo (12).

    15.00: Pastor Maldonado ferma il crono in 1:24.215 e migliora sensibilmente il suo miglior tempo precedente.

    14.46: Felipe Nasr continua a spingere con le gomme morbide. Il pilota della Sauber migliora in 1:21.545. Kimi Raikkonen, come le medie, sale in seconda posizione si porta a +0.806.

    14.40: Si rimescola la situazione in classifica generale. Felipe Nasr passa in vetta col crono di 1:22.750.

    Raikkonen strappa invece la terza piazza a Ricciardo, girando in 1:23.147.

    14.35: Ricciardo terzo grazie al 1:23.920.

    14.30: Rieccoci per la cronaca del pomeriggio in diretta web. Diamo un aggiornamento alla situazione dei piloti. La McLaren Honda ha comunicato che la giornata di Test è già finita avendo rilevato un problema di raffreddamento al motore. Per Alonso dunque solo 32 giri quest’oggi col miglior tempo di 1:35.553. La Mercedes è già rientrata in pista dopo il guasto tecnico di fine mattinata. Paddy Lowe ha parlato di un problema elettrico alla W06. Torna in pista invece la Red Bull dopo una mattinata passata ai box a sostituire il motore.

    Mattina Day -3

    13.20: Finisce la mattinata con Raikkonen e la Ferrari davanti a tutti. Un’altra bella iniezione di fiducia per la Rossa di Maranello. La diretta dei Test proseguirà dalle ore 14.30 fino alla chiusura prevista per le 17.00.

    13.15: Tornano in Massa e Raikkonen. Il finlandese livella il suo tempo in 1:24.074.

    13.05: Sventola la bandiera verde sul tracciato.

    12.55: Nico Rosberg ha parcheggiato la sua W06 poco prima della chicane. Probabilmente un guasto tecnico per la Mercedes.

    12.52: +++BANDIERA ROSSA: Rosberg è fermo in pista+++

    12.47: In pista solo Rosberg e Sainz Jr. La Toro Rosso è scesa a 1:25.352.

    12.40: Ricapitoliamo la situazione in classifica generale. Ferrari e Mercedes sono scesi sotto al muro del 1:25”, terza posizione per Sainz Jr fermo a +1.710 dalla vetta. Red Bull, McLaren e Williams sono attardate.

    12.37: Anche Fernando Alonso va in pausa col settimo tempo e lontano 11 secondi dalla Ferrari.

    12.34: Mentre la Sauber annuncia di essere “in pausa pranzo”, Kimi Raikkonen balza in testa con 1:24.357.

    12.30: Nico Rosberg abbassa, e non di poco, il suo miglior crono con le slick medie. Ora il tedesco conduce con 1:24.770. Sainz Jr sale in seconda posizione ma è distante +1.297 dalla Mercedes.

    12.22: Niente male il primo giro buono di Maldonado. Il pilota, a bordo della sua Lotus, fa 1:28.368 salendo in quarta posizione a poco più di +0.700 da Rosberg.

    12.18: Ritornano in pista Massa e Maldonado.

    12.15: Sfida sul cronometro tra Raikkonen e Rosberg. La Rossa non sembra perdere troppo nei confronti della freccia d’argento.

    12.10: 1:26.235 per Kimi Raikkonen che si porta a +0.171 dal nuovo miglior tempo di Rosberg.

    12.00: Si rivede in pista Felipe Massa. Finora la mattinata del brasiliano è stata trascorsa principalmente al box.

    11.50: I piloti in pista si stanno migliorando giro dopo giro. In testa c’è ora Nico Rosberg grazie a 1:26.786. Sale in seconda piazza Sainz con la Toro Rosso. Il distacco dal leader è di +1.089. Anche Nasr è intanto tornato in pista dopo l’incidente.

    11.42: Risponde Nico Rosberg con 1:28.219 ma per 82 millesimi rimane davanti la Rossa.

    11.41: Kimi Raikkonen fa 1:28.137, la Ferrari sta continuando a migliorarsi.

    11.30: Continua la progressione della Ferrari di Raikkonen. Il finlandese balza in testa col crono di 1:29.228.

    11.23: Raikkonen con le gomme slick medie segna il tempo di 1:33.454 e sale in seconda posizione. Intanto fa il suo esordio la nuova Lotus con Maldonado.

    11.15: Un piccolo smacco per Fernando Alonso. Lo spagnolo ha tenuto dietro di sè per un paio di giri Nico Rosberg ma poi è stato sverniciato dal pilota tedesco sul rettilineo principale.

    11.10: Kimi Raikkonen sta girando e sta continuando a migliorarsi. Il finlandese è passato da 1:37.092 a 1:36.403

    11.03: Primo crono di giornata di Kimi Raikkonen. Il ferrarista ha girato in 1:37.092.

    10.57: Ricapitoliamo la situazione in pista. La Sauber ha comunicato che l’incidente di Nasr non ha portato a grosse conseguenze e dovrebbe riprendere l’attività in breve tempo. La McLaren Honda sta seguendo un percorso di marcia con dei test sul motore e Fernando Alonso sta girando con regolarità. Continunano i problemi per la Lotus che non ha ancora messo il muso fuori dal box.

    10.45: Esposta la bandiera Verde. I piloti possono rientrare in pista.

    10.31: +++BANDIERA ROSSA: Nasr è finito nella ghiaia con la sua Sauber dopo un testa coda alla curva 9+++

    10.25: Dopo una piccola pausa torna in pista Fernando Alonso. Lo spagnolo vuole sfruttare la giornata per avere le prime sensazioni sulla nuova McLaren.

    10.22: La pista si sta asciugando lentamente e per questo motivo i tempi sono ancora cosi alti rispetto a quelli fatti registrare nelle giornate precedenti.

    10.15: La Lotus ha dei problemi di telemetria. Si sta lavorando celermente per cercare di risolverli nel tempo più breve possibile.

    10.10: Torna in pista Nico Rosberg con le gomme slick.

    10.05: Buone notizie in casa McLaren. Quest’oggi non sembrano esserci problemi alla Power Unit e Alonso continua a girare in pista. Ora il suo miglior tempo è di 1:37.407.

    10.00: Finisce la prima ora di test. Finora il pilota che ha percorso più giri completati è Nasr con 13 tornate. Segue a ruota Nico Rosberg fermo a 12.

    09.55: Tornano in pista: Nasr, Raikkonen e Massa.

    09.42: Tutti i piloti sono rientrati ai box. Finora il più veloce in pista è stato Nico Rosberg col tempo di 1:33.059. La Ferrari e la Lotus finora non hanno un tempo cronometrato.

    09.35: Ora è il turno di Kimi Raikkonen. Il finlanedese fa il suo debutto in stagione e scende in pista con gomme slick e con le ali rastrellate per i test aerodinamici.

    09.30: Nas ferma il cronometro a 1:39.435 e si piazza davanti ad Alonso. Intanto Ricciardo, con la sua Red Bull, migliora ulteriormente il suo tempo in 1:34.700.

    09.20: Sul tracciato spagnolo sta spuntando un tiepido sole e Daniel Ricciardo fa 1:34.776. Intanto sta girando anche la McLaren Honda con Fernado Alonso. L’ex Ferrarista ha siglato un tempo di 1:42.304

    09.15: Scendono in pista anche Daniel Ricciardo, Nasr e Felipe Massa. Finora ancora i box Kimi Raikkonen con la sua Ferrari.

    09.05: Finora l’unico pilota ad essere sceso in pista è il vice-campione del mondo, Nico Rosberg. Su pista bagnata il suo primo crono è di 1:49.721.

    09.03: Primo tweet interessante di giornata. La McLaren Honda sembra aver risolto i problemi con la Power Unit e si appresta a sfruttare l’intera giornata. Finora la scuderia di Woking ha collezionato poco più di 10 giri nei primi due giorni.

    09.00: Si accende il semaforo verde su questa terza giornata di Test a Jerez de La Frontera. Sul tracciato spagnolo non piove, come è successo nel pomeriggio di ieri, ma la pista si presenta umida. La temperatura dell’aria si aggira intorno agli 11° mentre quella dell’asfalto e sui 9°.

    08.40: Di seguito l’elenco dei piloti che saranno impegnati in questa giornata di Test:

    Mercedes con Nico Rosberg,

    Red Bull – Renault con Daniel Ricciardo,

    Ferrari con Kimi Raikkonen.

    McLaren Honda con Fernando Alonso.

    Williams – Mercedes con Massa

    Sauber – Ferrari con Nasr.

    Toro Rosso – Renault con Carlos Sainz Jr.

    Lotus – Mercedes con Romain Grosjean.

    08.00: Buongiorno a tutti! Tra un’ora esatta si accenderà il semaforo verde sul day-3 e saremo in diretta con la cronaca LIVE dell’intera giornata. In attesa di scoprire cosa succederà sulla pista spagnola, ecco un resoconto dettagliato della giornata di ieri.