Test Losail: Ducati soddisfatta

test losail ducati

da , il

    Capirossi 41

    Ap/LaPresse

    Loris Capirossi, forte del suo podio di domenica appena trascorsa a Losail, è sceso ieri in pista per sostenere un’ ulteriore sessione di test in sella alla sua Ducati. Loris è tornato soddisfatto ai microfoni dei giornalisti e ha dichiarato tutta la sua felicità per la sua moto finalmente competitiva: “E’ stata un’altra giornata positiva. Abbiamo fatto diverse prove di mappatura del motore e di assetto, trovando piccole migliorie che potranno essere utili per le prossime gare“.

    Per quanto riguarda le gomme (Bridgestone) ha poi dichiarato: “Insieme ai tecnici Bridgestone abbiamo anche svolto alcuni test di gomme, raccogliendo dati utili per migliorare ulteriormente su questo tipo di piste con poco grip. Già sabato le mie gomme andavano bene, ma non bisogna fermarsi mai! Stiamo attraversando un periodo positivo e faremo di tutto per continuare ad essere competitivi al massimo“.

    Parla poi Sete Gibernau, dopo un quarto posto anonimo in Qatar e alcune afferamzioni post gara non del tutto felici.”Abbiamo lavorato per risolvere il chattering all’anteriore che ho avuto sabato in gara – dice il pilota spagnolo – e per aumentare la stabilità sul rettilineo. La moto è migliorata e abbiamo capito un po’ di cose che ci saranno utili per i circuiti dove correremo senza aver fatto prima dei test, come in Turchia“.

    E poi aggiunge: “Abbiamo anche continuato l’ottimo lavoro con Bridgestone e ho potuto tenere un passo migliore rispetto a quello del Gran Premio. Il feeling con il mezzo migliora ogni volta e sono molto soddisfatto. E’ stata una giornata molto positiva“.