Test MotoGP 2009 Qatar – Spettacolo Rossi-Stoner

da , il

    Alla fine sono sempre loro due a dettar legge e a fare i numeri: Valentino Rossi e Casey Stoner.

    Questa volta, vince l’ australiano.

    Non c’è dubbio che la Ducati sia Casey Stoner e Casey Stoner sia la Ducati: i due protagonisti, pilota da una parte e costruttore dall’ altro, hanno trovato la quadratura del cerchio e la ripropongono con qualche piccola variazione sul tema anche quest’ anno, con una costante.

    E la costante è che Casey Stoner, l’ australiano volato più di una volta nell’ ultima parte di Campionato MotoGP 2008 e reduce da un intervento, è tornato più forte di prima.

    Altro che giornata difficile: il pallino rosso, velocissimo, è sempre lì, davanti a tutti.

    Anche a Valentino Rossi.

    Anche quest’anno, come già è stato detto e scritto più volte, a meno di colpi di scena, il MotoMondiale vedrà sempre gli stessi protagonisti con qualche stella o meteora vagante in qualche gara, ma nulla più.

    Quello che cambierà saranno le motivazioni dei piloti, l’ elettronica delle moto e le ipotesi di futuro: ma Casey Stoner, Valentino Rossi e l’ allegra combriccola di eterni protagonisti alle spalle due due alieni saranno sempre lì, a lottare ancor più ferocemente dello scorso anno.

    Inutile ribadire la soddisfazione di Casey Stoner: “Abbiamo lavorato bene, stiamo facendo dei progressi con la messa a punto della Ducati GP9 e quindi direi proprio che è stata una giornata positiva

    Risultati Test MotoGP 2009 – Losail,Qatar – Giorno 2

    Record Ufficiale: Casey Stoner (Ducati ? 2008) 1?55.153

    Best pole: Jorge Lorenzo (Yamaha ? 2008) 1?53.927

    1. Casey Stoner Ducati MotoGP Team 1:57.139 (37 giri)

    2. Valentino Rossi Fiat Yamaha Team 1:57.747 (51)

    3. Colin Edwards Tech3 Yamaha 1:57.817 (41)

    4. Andrea Dovizioso Repsol Honda 1:57.879 (60)

    5. Chris Vermeulen Suzuki MotoGP 1:58.018 (24)

    6. Loris Capirossi Suzuki MotoGP 1:58.264 (42)

    7. Jorge Lorenzo Fiat Yamaha Team 1:58.400 (63)

    8. Alex De Angelis San Carlo Honda Gresini 1:58.441 (53)

    9. Nicky Hayden Ducati MotoGP Team 1:58.577 (54)

    10. Dani Pedrosa Repsol Honda 1:58.619 (28)

    11. Randy De Puniet LCR Honda MotoGP 1:58.936 (55)

    12. Toni Elias San Carlo Honda Gresini 1:59.036 (56)

    13. Yuki Takahashi Scot Racing Team 2:00.153 (65)

    14. Marco Melandri Hayate Racing Team 1:59.195 (63)

    15. Niccolo Canepa Pramac Racing 1:59.266 (36)

    16. Mika Kallio Pramac Racing 1:59.764 (48)

    17. James Toseland Tech3 Yamaha 2:00.234 (51)