Test MotoGP 2015 Qatar, prima giornata: volano le Ducati, Valentino Rossi 8° [FOTO]

Test MotoGP 2015: il resoconto della prima giornata di Test in Qatar. Derapate.it ha seguito l'intera giornata. Leggi la cronaca del Day-1 del Qatar.

da , il

    A Losail in Qatar si sono accesi i motori della MotoGP 2015 per la prima giornata di Test pre-campionato. Davanti a tutti si sono piazzate le due Ducati Desmosedici con Andrea Iannone 1° e Andrea Dovizioso 2°. I due piloti delle Rosse hanno preso la scena durante l’intera giornata battagliando col cronometro. Dietro di loro, sul podio virtuale, Marc Marquez distante però oltre due decimi dal leader. Ottimo quarto tempo finale per l’altra sorpresa di giornata, Aleix Espargarò. Lo spagnolo, in sella alla Suzuki, è stato per diverso tempo davanti a tutti dimostrando i grandi progressi fatti dalla scuderia nello sviluppo della moto. Bene, seppur sia caduto due volte, anche l’altra Suzuki di Vinales. Le Yamaha hanno faticato durante l’intera giornata. Jorge Lorenzo è stato il miglior pilota ma non è andato oltre al sesto posto. Valentino Rossi addirittura ottavo ad oltre sei decimi dalla Ducati. Per lui anche una caduta. Interessanti progressi anche per alcuni piloti che a Sepang non avevano brillato. Uno di questi è Scott Redding che ha chiuso la Top-Ten. Danilo Petrucci è 12° con la Ducati Pramac. Abraham e Di Meglio, 15° e 16° posto, sono stati i migliori piloti in versione ‘Open’. Le Aprilia hanno chiuso lo schieramento ad oltre 3” con Bautista 25° e Melandri 26°. L’italiano ha preso mezzo secondo dallo spagnolo che a sua volta è stato oltre 4 decimi più lento di De Angelis, 24° con la Ioda Racing in versione ‘Open’.

    Cronaca

    CLASSIFICA TOP-TEN:

    A cura di @Luca Vanni

    PS. # NOME PILOTA GAP.

    1. 29 A. IANNONE 1:55.265

    2. 4 A. DOVIZIOSO +0.098

    3. 93 M. MARQUEZ +0.289

    4. 41 A. ESPARGARO +0.433

    5. 26 D. PEDROSA +0.548

    6. 99 J. LORENZO +0.563

    7. 35 C. CRUTCHLOW +0.572

    8. 46 V. ROSSI +0.673

    9. 38 B.SMITH +0.689

    10. 45 S. REDDING +0.847

    21.05: Nessun pilota migliora il tempo di Andrea Iannone che è dunque il leader della prima giornata di Test.

    21.00: Sventola la bandiera a scacchi sul tracciato di Losail in Qatar. Vediamo se qualche pilota riuscirà a migliorarsi in quest’ultimo giro.

    20.56: Intanto Lorenzo ha dichiarato alle tv internazionali: “Oggi è stato difficile essere veloci. Il tracciato non era in ottime condizioni. Domani dobbiamo fare meglio.”

    20.55: C’è tempo ancora per un paio di giri. Verrà scombussolata la classifica finale?

    20.45: Migliora Danilo Petrucci e scavalca il compagno di box Hernandez. L’italiano è ora 12°.

    20.40: In attesa di scoprire se negli ultimi minuti qualche pilota tenterà di scippare il trono di giornata alla Ducati, analizziamo la situazione dei ‘team clienti’. Il migliore è Cal Crutchlow attualmente settimo a +0.572 con la LCR Honda Factory, seguito da Smith nono con la Yamaha del Tech 3. Scott Redding, con la Honda Factory del team Estrella, chiude la top-ten. Attardate le due Ducati Pramac con Hernandez 13° e Petrucci 16°.

    20.30: Migliora Bradley Smith con la sua Yamaha del team Tech 3 e sale al nono posto alle spalle di Valentino Rossi. Vinales scivola all’undicesimo posto con la Suzuki. Nella giornata di oggi il rookie è caduto due volte senza riportare brutte conseguenze.

    20.27: Sul tracciato di Losail siamo ormai arrivati alla fase conclusiva di questa lunga giornata di Test. Negli ultimi minuti i piloti tenteranno di dare la caccia ad Andrea Iannone, attuale leader della classifica provvisoria.

    20.00: Ancora un’ora prima della bandiera a scacchi. Riusciranno le due Ducati a mantenere le prime posizioni?

    19.30: La situazione in pista è abbastanza tranquilla ora. Tempo per analizzare un po’ i tempi fin qui mostrati. Le Ducati ufficiali sono le regine della giornata: finora sono state usate sia la versione GP14.3 che la GP15 ed entrambe hanno portato tempi importanti. La Suzuki ha entrambi i piloti nella top-ten e sta dimostrando di poter stare con costanza nella zona alta della graduatoria. La Yamaha è indietro e finora il miglior pilota è quella di Jorge Lorenzo ma è attualmente solo sesto. Aprilia ancora in difficoltà come a Sepang. Tra i piloti dei team clienti il migliore è Cal Crutchlow con la Honda del team LCR. L’ex pilota della Ducati è quinto.

    19.07: Valentino Rossi risale in settima posizione ma davanti è cambiato ancora il leader. Andrea Iannone è infatti riuscito a superare per +0.098 il compagno di box Andrea Dovizioso. Le Ducati sono le grandi protagoniste di questa prima giornata di Test a Losail.

    19.00: Si conclude un’altra ora in Qatar.

    18.33: Marc Marquez è riuscito a portarsi in seconda posizione a +0.191 da Dovizioso. La Ducati continua a mantenersi al comando. Yamaha indietro: Lorenzo è 5°, Valentino Rossi fuori dalla top-ten.

    17.55: Sta per completarsi un’altra ora a Losail. I Test dureranno altri 180′.

    17.42: I piloti sono tutti racchiusi in pochissimi decimi. La top-ten ha un gap di solo un 1”.

    17.25: Scivola Valentino Rossi alla Curva 8. Il pilota sta bene.

    17.20: Andrea Iannone supera il suo compagno di box e si piazza in testa col tempo di 1:55.778 mentre Aleix Espargarò scalza Marquez dal terzo posto. Le due Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo sono ad 1” dal leader.

    17.00: Tutti i ‘big’ sono scesi in pista. Le Rosse di Borgo Panigale continuano a condurre. Il campione del mondo Marquez è salito in terza posizione a +0.812 da Dovizioso.

    LIVE

    16.42: Ritornano davanti a tutti le due Ducati di Dovizioso e Iannone. Bella questa sfida a ‘colpi di giri’ veloci tra Ducati e Suzuki.

    16.30: Risponde subito Aleix Espargarò che si riprende la vetta con un 1:56.718 superando di 37 millesimi il pilota italiano. La Suzuki sembra aver fatto dei progressi interessanti.

    16.26: Ci sono attualmente quattro Ducati nelle prime cinque posizioni della graduatoria.

    16.20: Andrea Iannone firma un ottimo tempo di 1:56.755 e balza in testa con la Ducati.

    16.05: Scende in pista anche Valentino Rossi. Intanto si movimenta la classifica.

    16.00: Si conclude la seconda ora e inizia a movimentarsi la pista. Entrano Aleix Espargarò sulla Suzuki, Hernandez con la Ducati Pramac e Jack Miller col LCR Honda.

    15.40: Loris Baz, ex pilota SBK, scende in pista con la sua Forward Yamaha.

    15.22: Dopo un paio di tentativi con tempi alti, Melandri si è portato a +2.390 da Dovizioso attualmente leader del Test.

    15.15: Scende in pista Marco Melandri. Dall’ex pilota SBK ci si aspetta degli importanti miglioramenti rispetto ai Test di Sepang.

    15.00: Suona la ‘campanella’ della prima ora. Finora in pista si sono visti solo tre piloti. Si attende l’ingresso del resto del gruppo.

    14.45: Torna in pista Dovi e scende sotto il muro dei 2′. Prima un 1:58.409 poi 1:57.939.

    14.30: Esce dai box anche Andrea Dovizioso ma fa solo un giro senza tempo.

    14.25: Altro giro veloce del pilota della Ducati in 2:00.931.

    14.21: Pirro, finora unico pilota in pista, abbassa il tempo in 2:02.145

    14.19: Il collaudatore della Ducati ha effettuato due giri e il miglior crono è di 2:05.466.

    14.15: Il primo pilota a scendere in pista è Michele Pirro.

    14.00: Semaforo verde, inizia il Day-1 dei Test del Qatar 2015.

    13.00: Buon pomeriggio a tutti! Tra esattamente un’ora i piloti della MotoGP scenderanno in pista a Losail per i Test pre-campionato del Qatar. C’è grande curiosità per capire il reale valore di diversi team su un tracciato differente. Ricordiamo che finora in stagione sono stati svolti due Test pre-campionato ma entrambi sul tracciato di Sepang e quindi questo potrebbe aver avvantaggiato o svantaggiato alcuni team. In Qatar i Test si disputeranno tra le ore 16.00 e le 23.00 locali. Col fuso orario italiano la diretta della prima giornata partirà alle ore 14.00 e finirà alle 21.00. Un lungo pomeriggio di MotoGP ci attende.