Test MotoGP 2016 Qatar: programma, date e piloti a Losail [FOTO]

Test MotoGP 2016 Qatar: programma, date e piloti a Losail [FOTO]
da in Losail MotoGP, MotoGP 2017, MotoGP anteprima, Test Motogp
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/03/2016 15:39

    Gp Qatar

    La MotoGP 2016 è ormai alle porte. Nel fine settimana si svolgerà l’ultima tre-giorni di Test in anteprima del grande inizio della nuova stagione sportiva. Dopo il doppio appuntamento malesiani di Sepang. il paddock si è ora trasferito in Qatar, sul circuito di Losail, per provare per l’ultima volta prima della gara inaugurale in programma sempre sullo stesso tracciato Domenica 20 Marzo. C’è grande attesa per scoprire i passi avanti o indietro, fatti dalle diverse scuderie dopo l’analisi dei dati raccolti a Sepang. In fabbrica si è lavorato molto durante questo periodo per trovare i giusti accorgimenti e farsi trovare pronti per questa nuova sessione di Test. Ecco come si presentano i vari team all’appuntamento e ciò che ci si deve aspettare dalla sessione in programma tra il 17-20 Marzo. CLICCA QUI per il LIVE della terza giornata di test dal Qatar per la MotoGP 2016!

    Tutti a caccia di Lorenzo

    Il via alla stagione è ormai imminente e la caccia a Jorge Lorenzo sta per partite. Il pilota del team Movistar Yamaha ufficiale ha trovato la base della messa a punto della sua moto e proverà a rifinirla in vista della gara del 20 Marzo. Lo spagnolo durante i Test a Sepang ha dominato la scena e anche in Qatar vuole ripertersi. I grandi antagonisti del campione del mondo sono il suo compagno in Movistar Yamaha e lo spagnolo del Team Repsol Honda: Valentino Rossi e Marc Marquez. A Sepang lo spagnolo Marquez ha faticato un po’ e non è riuscita a stare al passo coi piloti della Yamaha. Anche in casa Ducati si respira aria di ottimismo, anche se colui che è stato più veloce di tutti i ducatisti in pista è stato il test drivere Casey Stoner, che però non prenderà parte al mondiale. I problemi della neonata Desmosedici GP16 sembrano essere stati risolti. Sottosterzo sistemato e piccoli aggiustamenti qua e la per avere maggiore equilibrio. L’esordio ai Test 2 di Sepang è stato abbastanza positivo e adesso si aspettano delle conferme prima dell’inizio della stagione.

    Cercasi progressi

    Se Honda, Yamaha e Ducati sembrano aver già un’ottima base di partenza non si può dire lo stesso dell’Aprilia Gresini. Durante i Test di Sepang sono stati evidenziati grossi limiti, sia per quanto riguarda Bautista che Bradl, che hanno fatto storcere il naso ai piloti prospettando una stagione nei bassifondi della classifica e con poca competitività. In Qatar continuerà il lavoro di sviluppo e dalla Casa di Noale ci si aspetta un netto miglioramento per uscire dall’ultima posizione in griglia. Discorso diverso per la Suzuki. In Malesia la GSX-RR ha girato bene e con dei tempi buoni. Migliorata l’affidabilità e la potenza del motore durante questa ‘pausa’ tornerà in pista per sviluppare ulteriormente il prototipo. Prossimamente saranno disponibili nuovi componenti per i suoi piloti Aleix Espargaró e Maverick Viñales. Per quanto riguarda il discorso sui ‘team satellite’ c’è grande curiosità per capire i progressi di Cal Crutchlow col team LCR Honda. L’ex ducatista a Sepang ha girato veramente forte spingendo la sua Honda RC213V fino al sesto posto complessivo. Scott Reddingha ben figurato fino al settimo posto. Pol Espargarò e Bradley Smith continueranno a sviluppare la Yamaha M1. La tre giorni di Test a Losail inizierà Mercoledì 2 e finirà Venerdì 4 Marzo. Ogni giornata durerà 8 ore esatte dalle 14 alle 21 italiane. La redazione di Derapate.it, come sempre, seguirà l’evento con le Cronache LIVE.

    711

    PIÙ POPOLARI