Test sepang: Valentino Rossi vola nella prima giornata di prove

prima giornata di test a Sepang con il tempone di Valentino Rossi

da , il

    Valentino Rossi

    Dopo i test di Phillip Island, il circus del mondiale Motogp si è spostato di nuovo a Sepang dove alcuni team, assenti in Australia, hanno provato le nuove soluzioni tecniche. A scaldare la giornata ci ha pensato Valentino Rossi staccando, con le gomme da qualifica, il tempo stratosferico di 2’00″300, migliore addirittura di quello fatto da Casey Stoner nei precedenti test malesi.

    Chissà che piacere per i tecnici Yamaha vedere il dottore sfrecciare con la sua M1: il lavoro degli ingegneri di Iwata sta dando i suoi frutti, ma anche il pilota pesarese ci ha messo del suo, stimolato sicuramente dalla partecipazione ai test del suo compagno di squadra, Jorge Lorenzo.

    Il pilota maiorchino si è preso due secondi di distacco dal compagno di squadra e forse ha imparato una grande lezione: prima di arrivare al livello del campione pesarese ne deve fare di strada, e sfidarlo sul piano del carattere è tempo perso: di piloti che parlavano troppo, Valentino Rossi ne ha stritolati diversi.

    Distacchi abissali anche agli altri partecipanti ai test, tra cui le Honda di Gresini di Shinya Nakano e di Alex de Angelis e la Kawasaki di Olivier Jacque. Lavoro complteamente diverso per la Honda HRC di Nicky Hayden che si è preso un secondo e mezzo di distacco da Rossi ma ha provato solo con coperture da gara.

    Ecco i tempi completi della prima giornata:

    1. Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – 2’00″300
    2. Nicky Hayden – Repsol HRC – 2’01″949
    3. Shinya Nakano – Honda Gresini – 2’02″317
    4. Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – 2’02″654
    5. Alex De Angelis – Honda Gresini – 2’03″231
    6. Olivier Jacque – Kawasaki Racing – 2’03″655
    7. Yamaha Test Rider – Yamaha Test Team – 2’06″356
    8. Tamaki Serizawa – Kawasaki Racing – 2’06″874
    9. Yamaha Test Rider – Yamaha Test Team – 2’07″319