Test Superbike Day1: Michel Fabrizio in testa

risultati della prima giornata di test Superbike sul circuito sudafricano di Kyalami

da , il

    Nella prima giornata di test sul circuito sudafricano di Kyalami e’ la Ducati di Michel Fabrizio a fare la voce grossa. Al termine della giornata ha fermato i cronometri a 1’41″204 staccando di quasi tre decimi l’altro protagonista della giornata: lo statunitense Ben Spies in sella alla Yamaha R1.

    L’ultima volta che il circus della Superbike aveva fatto tappa in Sudafrica era nel 2002, e il tempo sul giro di riferimento era quello di Colin Edwards che sulla Honda bicilindrica fermo’ i cronometri un decimo dopo il record stabilito nella prima giornata di test dal romano Michel Fabrizio.

    I protagonisti della giornata non sono stati solo Fabrizio e Spies. Il terzo tempo e’ del tedesco Neukirchner sulla Suzuki e il quarto del funambolo, neo acquisto della Ducati, Noriyuki Haga. Il pilota giapponese cambia moto ma il modo di guidare e’ sempre lo stesso: buon quarto tempo ma con ben tre cadute, una per un contatto con l’inglese Jonathan Rea e le altre per degli errori di guida.

    Per quanto riguarda i debuttanti, le Aprilia RSV4 di Shinya Nakano e Max Biaggi, che ha girato solamente nel pomeriggio causa problemi con le coincidenze degli aerei, hanno chiuso con dei promettentissimi sesto e settimo posto, mentre le BMW di Troy Corser e Ruben Xaus hanno chiuso rispettivamente con il nono e il decimo tempo staccati di quasi due secondi dai migliori.

    Tra le due nuove squadre sembra essere quella di Noale la piu’ performante. Le prossime giornate ci diranno se l’Aprilia potra’ considerarsi tra le favorite gia’ dal suo primo anno di competizioni con la nuovissima e bellissima Aprilia RSV4.

    Ecco la lista completa dei tempi della prima giornata di test a Kyalami:

    1. Michel Fabrizio (Ducati) – 1’41″204

    2. Ben Spies (Yamaha) – 1’41″599

    3. Max Neukirchner (Suzuki) – 1’41″713

    4. Noriyuki Haga (Ducati) – 1’41″730

    5. Yukio Kagayama (Suzuki) – 1’41″755

    6. Shinya Nakano (Aprilia) – 1’41″846

    7. Max Biaggi (Aprilia) – 1’42″446

    8. Riuichi Kiyonari (Honda) – 1’42″744

    9. Troy Corser (BMW) – 1’42″975

    10. Ruben Xaus (BMW) – 1’43″274

    11. Carlos Checa (Honda) – 1’43″418

    12. Jonathan Rea (Honda) – 1’44″496

    13. Kenan Sofuoglu (Honda) – 1’44″500

    14. Andrew Pitt (Honda) – 1’44″502

    15. Tom Sykes (Yamaha) – 1’46″780

    Fotografie tratte dal sito ufficiale di SBK.