Timo Glock firma con la Toyota, ma è giallo

Timo Glock firma con la Toyota, ma è giallo perché ancora sotto contratto cn la BMW

da , il

    Timo Glock firma con la Toyota, ma è giallo

    Un altro sedile se ne sta andando. E’ quello della seconda Toyota che dovrebbe – il condizionale è ancora d’obbligo – essere occupato da Timo Glock. Dovrebbe non tanto perché siamo ancora alle indiscrezioni, quanto perché ci sono dei problemi a livello contrattuale.

    Il neo campione della GP2 Series, infatti, ha già firmato per la casa giapponese un contratto per la prossima stagione ma questo va in conflitto col fatto che il suo cartellino resta ancora di proprietà della BMW, tutt’altro che intenzionata a privarsi del suo giovane collaudatore.

    La questione è finita davanti alla Contract Recognition Board che farà sapere quanto prima chi delle due parti ha ragione. Gli avvocati della Toyota si sono detti molto fiduciosi che la cosa evolverà a loro favore. Quanto a quelli della BMW, dopo Sebastian Vettel, si vedranno soffiare dalla concorrenza un altro giovane talento?