Toni Elias e Fausto Gresini: divorzio in arrivo?

Divorzio in vista tra il team Gresini e Toni Elias

da , il

    toni Elias

    Anche se ci sono ancora tre gare da disputare del campionato di Motogp, l’attenzione degli addetti ai lavori verso il mercato piloti in grande fermento. Il team manager Fausto Gresini non ha ancora deciso se usufruire dell’opzione, , prevista nel contratto, di confermare Toni Elias per la prossima stagione.

    Sembra difficile che il team Honda si lasci sfuggire un pilota spettacolare come lo spagnolo, soprattutto dopo la cessione di Marco Melandri al team Ducati Marlboro.

    Nella prossima stagione sarà Alex de Angelis a sostituire il pilota ravennate e nell’eventualità di una non conferma di Elias, l’altro posto vacante dovrebbe essere di Nakano. Probabilmente ci saranno state delle pressioni Honda, da sempre padrona del campionato, per far correre il pilota giapponese con la RC212V la prossima stagione: non si capisce per quale ragione cambiare un pilota di talento con uno che non è assolutamente al livello dello spagnolo.

    Comunque non sarà un problema per Elias trovare un’altra moto con cui gareggiare la prossima stagione: alla finestra ci dovrebbe essere il team Pramac-D’antin che scalpita per far guidare la propria moto al talentuoso spagnolo. In più la moto del team è una Ducati, che l’anno scorso non voleva nessuno, ma da quest’anno è sicuramente diventata la più ambita per i giovani piloti emergenti.

    Forse anche Valentino Rossi la vorrebbe adesso, dopo averla snobbata negli anni passati. Neanche il dottore non sbaglia mai…