Troy Bayliss torna su Aprilia?

Nel 2010 Troy Bayliss vorrebbe tornare a gareggiare in Superbike e vorrebbe farlo in sella a una Aprilia: questo quanto dichiarato in un'intervista da Alain Roger, capo dell'ufficio comunicazione della casa di Noale

da , il

    Nel 2010 Troy Bayliss vorrebbe tornare a gareggiare in Superbike e vorrebbe farlo in sella a una Aprilia: questo quanto dichiarato in una recente intervista da Alain Roger, l’uomo a capo dell’ufficio comunicazione del team di Noale.

    Di sicuro Aprilia è alla ricerca di corridori in quanto sembra intenzionata a schierare quattro moto nel prossimo Mondiale Superbike, e l’ingaggio di un grande pilota che ha regalato forti emozioni a tutti gli amanti delle due ruote sarebbe un vero e proprio colpaccio…

    Ma quanto dichiarato da Roger sulle pagine del sito francese Caradisiac potrebbe essere una provocazione, o un ulteriore tassello del mosaico mediatico che sta costruendo intorno all’Aprilia per tenere alta l’attenzione nei riguardi del suo team (basti pensare all’esordio di Marco Simoncelli al Gran Premio di Imola e alle sue successive dichiarazioni sul mondiale SBK). Anche perché sembra improbabile che Bayliss torni indietro sui sue passi a solo un anno dalla decisione di abbandonare il campionato delle derivate per poter passare più tempo con la sua famiglia in Australia.

    ?Dopo dieci anni vissuti qui in Europa, a Monaco, Kim e io abbiamo deciso che è il momento giusto per portare a casa i nostri figli,? aveva dichiarato al suo ritiro.

    Ma se invece fosse tutto vero? Pensate allo smacco per la Ducati! Il loro principale pilota che abbandona Borgo Panigale per Noale… E’ come se Schumacher dopo il ritiro dalla Ferrari avesse deciso di tornare a gareggiare in Formula 1… A bordo di una McLaren. O se Ronaldo tornasse a giocare in Italia vestendo la maglia del Milan. Ehi, aspettate un attimo: questo è successo davvero!