Tutti i record di Marc Marquez, campione del mondo della MotoGP 2016

Tutti i record di Marc Marquez, bicampione della MotoGP 2014

da , il

    Marc Marquez è per la terza volta campione del Mondo della MotoGP. Il pilota di Cervera, grazie al successo di Motegi e alle cadute di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, ha conquistato il titolo mondiale 2016. Lo spagnolo ha ampiamente meritato di vincere il campionato e per lui è iniziata la festa per il quinto titolo iridato in carriera. Il giovane spagnolo, classe 1993, detiene già diversi record che lo hanno fatto entrare di diritto tra i grandi della storia delle due ruote. Uno dei record più significati ed importanti è stato raggiunto, durante la stagione 2014, con dieci vittorie consecutive nella stessa stagione. Il record resisteva dal lontano 1997, quando Marquez era ancora un bebè. Ecco tutti i record del tre-volte campione del Mondo della MotoGP.

    Il primo record raggiunto da Marc Marquez, risale alla stagione 2013. Il pilota di Cervera, al secondo appuntamento iridato nel Gran Premio delle Americhe, conquista la pole position a 20 anni 2 mesi e 3 giorni. Diventa cosi il più giovane di sempre a partire davanti a tutti nella top class. Il record reggeva da ben 31 anni con Freddie Spencer. Non contento di aver riscritto la statistica del più giovane poleman della storia, vince anche la gara diventando il pilota più giovane ad aver vinto nella classe MotoGP. A Laguna Seca, nel 2013, vince il Gran Premio da debuttante e scrive cosi il suo nome nella storia del Gran Premio essendo il primo e unico pilota ad aver vinto su quel tracciato al primo tentativo. La storia corre via con vittorie e podi fino al titolo di campione del Mondo al suo primo tentativo. Questa impresa era riuscita solo a Kenny Roberts nel lontano 1978. Inoltre per lui anche il record del più giovane vincitore nella classe regina spodestando Freddie Spencer. L’inizio del 2014 è da favola. Pole position e vittoria hanno sempre e solo lo stesso nome: Marc Marquez. In Catalogna raggiunge la settima pole position consecutive (record assoluto) e dopo tre gare conquista la decima vittoria stagionale. Grazie a queste 10 vittorie consecutive raggiunge ed eguaglia il record di Mick Doohan che resisteva dal 1997. Dopo un MotoGP 2015 con troppe cadute e il terzo posto nel campionato, nel MotoGP 2016 Marquez è tornato a dettar legge, conquistando il suo quinto titolo in carriera. I numeri della giovane carriera dello spagnolo, classe 1993, sono già straordinari: 55 vittorie, 89 podi, 64 pole position, 48 giri veloci, 42% di vittorie in MotoGP, 72% di podi raggiunti nella top-class. A Motegi è diventato anche il più giovane pilota a conquistare il terzo titolo mondiale in MotoGP ed anche il più giovane pilota ad aver conquistato il quinto titolo in carriera battendo quello precedente di Valentino Rossi che era di 24 anni e 230 giorni nel 2003. Seppur giovanissimo Marquez ha già scritto pagine indelebili del Motomondiale. L’età e il talento sono dalla sua parte e potrebbe raggiungere nuovi record e titoli mondiali nelle prossime stagioni. Ora però è tempo di festeggiare per Marquez il suo tris Mondiale nella classe MotoGP.

    Marc Marquez MotoGP 2014, le foto del trionfo