Un Nicky Hayden agguerrito per la stagione 2008

Nicky HAyde è ad una svolta: in quesa motogp 2008 deve fare bene!

da , il

    Nicky Hayden

    Il campionato Motogp 2008 è la stagione della verità per Nicky Hayden. L’ultima possibilità con una moto tra le più competitive del panorama. Infatti, il pilota americano è in scadenza di contratto e probabilmente non sarà confermato per la stagione 2009. A meno che non stupisca con effetti speciali! Molto speciali!

    Nella stagione 2007 Nicky Hayden non ha certo brillato nel firmamento della Motogp. E’ mancato quel qualcosa che nel 2006 gli ha permesso di strappare via il titolo mondiale a Valentino Rossi. Gli è mancata la grinta, la costanza e forse anche un pizzico di fortuna e non è riuscito a difendere il suo titolo. Ora, questo 2008 che si sta per aprire, è il campionato che farà la differenza: dovrà far bene se non vorrà rinunciare alla sua Honda Hrc. E lui lo sa bene.

    Certamente è stata una stagione difficile ma non voglio cercare scuse, anche quando tutto sembrava poter andar bene qualcosa è andato storto. Speriamo che il prossimo anno vada meglio, quest’anno ho sicuramente imparato cose nuove come adattarmi alla nuova moto e a lavorare in una certa direzione con la squadra. Alla fine della stagione eravamo molto più vicini alla vetta di quanto non lo fossimo ad inizio stagione“.

    Queste le parole rilasciate a Motorcyclenews. Nicky Hayden è, dunque, ad una svolta: non avrà margine di errore, non potrà permettersi di sbagliare nulla. Sarà molto importante la sua posizione di classifica rispetto al suo compagno di squadra, Daniel Pedrosa, per vedere se il problema è la moto oppure è il pilota!