USA : è MotoGp Mania

da , il

    Nicky Hayden - Primo nel 2005 (Laguna Seca)

    In attesa del Gran Premio che, domenica, vede impegnati i piloti della classe regina a Laguna Seca (USA) per l’undicesima prova del Campionato Mondiale di Motociclismo, tutti i fan di questo spettacolare sport si daranno appuntamento questa sera a nord-ovest di Los Angeles, nel celeberrimo quartiere di Hollywood.

    Gli sguardi di tutti, però, non saranno per grandi attori o geniali registi, ma la scena sarà riservata a Nicky Hayden (Honda Repsol HRC), Colin Edwards (Camel Yamaha Team), John Hopkins (Rizla Suzuki Team) – idoli di casa – e agli ospiti Casey Stoner (Honda LCR), Sete Gibernau (Ducati Malboro Team) e Shinya Nakano (Kawasaki Racing Team).

    Questi avranno il compito di condividere con gli Americani la passione per le Moto attraverso dimostrazioni in sella ai loro bolidi e una sessione fotografica al puro servizio del pubblico, innalzando l’attesa in vista del Gran Premio del week-end. I più attesi saranno sicuramente i sopracitati Nicky Hayden, Colin Edwards e John Hopkins a cui si aggiunge Kenny Roberts jr ( l’ultimo degli americani).

    Occhi puntati su Nicky – Kentucky Kid – Hayden dunque, che nel 2005 a Laguna Seca fu un vero mostro, il mostro della Laguna ( permettetemi di citare questa chicca di Guido Meda), contrastato solo in parte da Colin Edwards. Molto attesa per Valentino Rossi e Marco Melandri che, assetati di punti e desiderosi di fare bene in quella pista che un anno fa era semisconosciuta, si daranno battaglia per il primo posto finale.