Valentino pronto per l’Estoril. Imperativo Categorico: Vincere.

Valentino pronto per l'Estoril

da , il

    valentino rossi

    Sette Titoli Mondiale all’attivo e sette gare a secco di Vittoria.

    Questo è il consuntivo di Valentino, pluri-iridato centauro della classe regina.

    Dopo il secondo posto della seconda gara di Campionato, Valentino brama ora la vittoria. Una vittoria che stenta ad arrivare visto che il Campione di Tavullia è a secco da ben sette gare.

    Ora, all’ Estoril, la possibilità di riprendersi i 25 punti in palio.

    Quella dell’anno scorso a Estoril fu una grande corsa, una battaglia ravvicinata con Pedrosa e uno dei momenti migliori della nostra stagione. E’ stata anche l’ultima volta in cui ho vinto e spero di potermi ripetere anche stavolta – dice Valentino, che aggiunge – Jerez è stata una gara importante, visto il secondo posto alla seconda gara con le gomme Bridgestone. Dopo il difficile esordio in Qatar ha dato fiducia a tutti sul fatto che la nostra combinazione di moto e pneumatici stia iniziando a funzionare“.

    Qualche parola spesa anche sulla sua Yamaha M1: “In gara la nostra Yamaha andava bene e le gomme hanno lavorato con costanza fino alla fine. Poi il lunedì abbiamo affrontato un test in cui abbiamo fatto importanti passi avanti con le Bridgestone. Proseguiamo passo dopo passo, ma tutti sono concentrati e motivati. Speriamo adesso di essere pronti a lottare per vincere. Quello portoghese è un circuito di solito favorevole e con la Yamaha lì abbiamo fatto un sacco di belle gare. Un anno fa ci abbiamo corso in settembre, adesso è un altro peridoo dell’anno, ma credo che saremo pronti“.

    Non resta che aspettare domenica prossima. Il team di Valentino, probabilmente, pregherà anche…