Valentino Rossi a Estoril “per provare a vincere”

Valentino Rossi si sente carico in vista del Gran premio di Portogallo della MotoGP: il pilota italiano vuole concludere al meglio la sua esperienza nella Yamaha cercando di vincere le ultime due gare della stagione

da , il

    Valentino Rossi si sente carico in vista del Gran Premio di Portogallo della MotoGP: il pilota italiano vuole concludere al meglio la sua esperienza nella Yamaha cercando di vincere le ultime due gare della stagione e conquistare così il terzo posto in classifica generale piloti.

    Estoril è una pista dove negli ultimi anni la M1 di Rossi non ha brillato (il nove volte iridato è arrivato solamente quarto lo scorso anno in Portogallo, dove non vince dal 2007) ma il Dottore ha intenzionato di dare il massimo per tornare sul gradino più alto del podio.

    Le ultime tre gare sono state positive,” commenta Valentino Rossi riferendosi a Motegi, Sepang e Phillip Island, le tre gare della maxitrasferta extrauropea dove ha realizzato più punti di tutti gli altri piloti MotoGP, “Ho conquistato tre podi di cui una vittoria, sono stato felice perché è migliorata la moto e anche la salute della mia spalla infortunata. Adesso torniamo in Europa e mi sento molto forte, voglio divertirmi in queste due ultime gare provando a vincere di nuovo.”

    Rossi si prepara dunque a correre a Estoril con l’intenzione di provare a salire di nuovo sul gradino più alto del podio in un gran premio che non vince dal 2007 (soltanto quarto la scorsa stagione): “Estoril per me lo scorso anno non è stata una bella gara, abbiamo avuto qualche problema e non son potuto salire sul podio, pertanto cercheremo di cambiare la storia quest’anno,” ha dichiarato il pilota del Team Fiat Yamaha, “Dopo Phillip Island sicuramente in Portogallo il clima sarà migliore, anche se il meteo a Estoril può cambiare molto rapidamente: sarà un fattore da non sottovalutare.”

    Messi da parte i problemi fisici e l’operazione alla spalla (rimandata a metà novembre, dopo i primi test con la Ducati) il nove volte campione del mondo correrà il Gran Premio di Portogallo e quello di Valencia cercando di concludere nel migliore dei modi la sua esperienza in Yamaha. Ma è chiaro che la testa di Valentino Rossi è già al primo test con la Ducati Desmosedici del 9-10 novembre, data che segnerà l’inizio di una nuova fase della straordinaria carriera del campione di Tavullia.