Valentino Rossi: a Losail primo volo con la Ducati

Valentino Rossi è stato protagonista della sua prima caduta in sella alla Ducati: all'inizio della seconda ora di test MotoGP sul circuito di Losail, in Qatar, il nove volte campione del mondo ha perso grip all'anteriore ed è finito nella ghiaia

da , il

    Test MotoGP Loasil

    Valentino Rossi è stato protagonista della sua prima caduta in sella alla Ducati: all’inizio della seconda ora di test MotoGP sul circuito di Losail, in Qatar, il nove volte campione del mondo ha perso grip all’anteriore ed è finito nella ghiaia.

    Fortunatamente né Valentino né la Desmosedici GP11 hanno riportati danni nella caduta. Rossi si è dimostrato ottimista anche subito dopo l’incidente, minimizzando l’accaduto e sostenendo che il feeling con la moto “è comunque migliore dei test di Sepang.

    TEST LOSAILCasey Stoner si conferma il più veloce anche in Qatar: l’australiano della Honda ha finora girato col miglior tempo di 1’56”414, staccando seppure di pochissimo (30 millesimi) il sorprendente Hiroshi Aoyama con la Honda satellite del Team Gresini.

    Dietro di loro le Yamaha M1 di Ben Spies (a +0.149) e Jorge Lorenzo (+0.273). Quindi l’altra Honda RC212V del Team Honda Repsol pilotata da Dani Pedrosa (+0.338).

    Valentino Rossi è nono, staccato di +0.857; decimo Nicky Hayden. Il centauro della Ducati è caduto dopo poco più di un’ora di prove, perdendo il controllo della sua moto ll’altezza della curva 9 e finendo nella sabbia. Rossi è rientrato ai box in sella a uno scooter senza apparenti problemi fisici.

    Cade anche Randy de Puniet con la Ducati del team Pramac Racing. Per il francese nessun danno fisico.