Valentino Rossi: “A Motegi la Ducati può voltare pagina”

Rossi in conferenza stampa alla vigiglia del Gran Premio del Giappone 2011, dove cercherà di migliorare il deludente risultato di Aragon con la Ducati

da , il

    rossi motegi 2011

    Il nove volte campione del mondo del Motomondiale, Valentino Rossi si appresta ad affrontare il Gran Premio di Motegi 2011, dove userà l’ultima ed ennesima evoluzione della GP11.1 con il telaio in alluminio. Il debutto della nuova configurazione visto ad Aragon della nuova configurazione ciclistica non è stato dei più positivi, come ammette il Dottore: “Veniamo da una brutta gara, il risultato non è stato quello che ci aspettavamo. Purtroppo in Spagna abbiamo avuto problemi di trazione e ho distrutto il pneumatico verso la fine della gara. Qui sarà completamente diverso, dobbiamo capire le condizioni della pista”.

    Rossi spera di fare meglio con la Ducati a Motegi, rispetto a quanto fatto vedere ad Aragon, dove partì dalla pit lane.

    Il circuito nipponico è una pista che nelle scorse stagioni si adattava particolarmente bene alle caratteristiche della Desmosedici, che qui ha ottenuto quattro vittorie in MotoGP.

    Anche a Valentino le curve giapponesi sono sempre piaciute: “Anche l’anno scorso ad Aragon ho avuto problemi. A Motegi invece ho fatto una buona gara e sono salito sul podio, terminando non lontano dal vincitore, spero di fare qualche passo avanti con la Ducati e riuscire a migliorare”.