Valentino Rossi, Alonso diventa il suo avvocato: “Vincerà se avrà moto giusta”

Fernando Alonso prova a difendere Valentino Rossi dalle critiche che gli stanno piovendo addosso a causa delle sue mediocri prestazioni in sella alla Ducati

da , il

    Alonso difende rossi

    In questo nuovo corso della sua carriera, Valentino Rossi sta ricevendo una marea di critiche per la mancanza di risultati da quando è in sella alla Ducati ufficiale. Ma dal pilota della Ferrari, Fernando Alonso arrivano parole di conforto per il pesarese della Desmosedici. Nando in questo momento è impegnato per le prove del GP dell’Ungheria e si è rivolto ai giornalisti parlando di Rossi e dei suoi grattacapi sulla Rossa di Borgo Panigale: “non conosco bene i problemi che ci sono in Ducati, ma anche noi vediamo le gare alla Tv”.

    Mentre Valentino parla di problemi irrisolvibili in Ducati e del cambio di telaio sulla moto, dall’Ungheria arrivano parole di stima verso il campione pesarese della Rossa delle due ruote, in questo momento in nettà difficoltà nel Motomondiale 2011.

    A confortare il Dottore ci pensa, Alonso, che oggi festeggia 30 anni parlando con i giornalisti ha sincerato: “Valentino fa sempre il massimo come del resto facciamo noi, ma non sempre c’è la possibilità di vincere, a volte ci si riesce ed altre no. Valentino è un 9 volte campione del mondo e non deve dimostrare niente a nessuno. E non deve neanche fare l’ingegnere, quando gli metteranno a disposizione la moto giusta tornerà a vincere”.