Valentino Rossi ancora spodestato: Marquez da record

Marc Marquez ha approfittato di un errore di Pol Espargaro per salire sul gradino più alto del podio anche nel Gran Premio di Germania della classe 125cc e porta così a cinque il numero di vittorie consecutive, eguagliando la striscia di Valentino Rossi del 1997

da , il

    Marc Marquez fa cinquina: il 17enne rider spagnolo ha vinto al Sachsenring il suo quinto gran premio consecutivo, battendo il precedente record di pilota più giovane a riuscire nell’impresa… E il primato non era detenuto da uno qualsiasi, bensì da Sua Maestà Valentino Rossi.

    Lo spagnolo della Derbi ha infatti eguagliato la straordinaria striscia di vittorie – cinque – messa a segno finora solamente dal giovane Rossi nel 1997 (che però all’epoca aveva 18 anni, uno in più di Marc). E in tanti cominciano a vedere in Marquez il nuovo fenomeno delle due ruote…

    Marc Marquez ha approfittato di un errore di Pol Espargaro per salire sul gradino più alto del podio anche nel Gran Premio di Germania della classe 125cc e porta così a cinque il numero di vittorie consecutive, eguagliando la striscia di Valentino Rossi del 1997 e battendo il suo record di pilota più giovane ad esserci riuscito. Inoltre regala la vittoria numero 100 alla Derbi.

    Il giovane talento della Derbi del team Red Bull Ajo Motorsport ha dovuto faticare, su una pista resa insidiosa dalla pioggia, in una lotta tutta spagnola con il connazionale Pol Espargaro, che si è poi praticamente auto-eliminato cadendo dopo aver messo le ruote sull’erba sintetica in uscita da una curva.

    Marquez – che da quando è salito per la prima volta sul gradino più alto del podio, al Mugello, sembra essere diventato imbattibile – continua spedito verso la conquista del Mondiale 125cc (comanda la classifica con 26 punti di vantaggio su Pol Espargaro e 39 su Nico Terol) ed è alla caccia di nuovi record: vincendo anche a Brno il giovane pilota catalano potrebbe eguagliare anche la striscia di 6 vittorie, sempre messa a segno da Valentino Rossi nel 1997.