Valentino Rossi: “Aragon sembra essere la pista adatta per la Ducati”

Rossi, alla luce dei risultati di Aragon 2010, quando due Ducati salirono sul podio, spera che la Desmo si adatti bene alle curve del tracciato spagnolo

da , il

    aragon rossi 2011

    il nove volte campione del mondo della MotoGP, Valentino Rossi guarda con fiducia al prosssimo appuntamento del Mondiale sul circuito internazionale di Aragon, dove andrà in scena, la quattordicesima tappa della Top Class 2011. Nel 2010, la Ducati Desmo portò due moto sul podio, con Casey Stoner primo e Nicky Hayden sul terzo gradino. Valentino cercherà di partire con il piede giusto in qualifica per poter disputare una gara da protagonista: “L’anno scorso quella di Aragon è stata la gara migliore della stagione per la Ducati quindi ci avviciniamo a questo appuntamento con un po’ di aspettativa in più”.

    Smaltita la polemica e gli attacchi di Stoner, sulla scarsa competitività della Ducati, Rossi preferisce concentrarsi sul prossimo step della MotoGP sul tracciato di Aragon.

    La gara dell’anno passato ha dimostrato che la Rossa ha un feeling particolare con le curve iberiche, tanto da portare l’australiano numero 27 alla vittoria e il team mate Hayden sul podio.

    Vale si augura di poter essere, per la prima volta, protagonista con la Ducati ufficiale: “La pista che sembra adatta alla Desmosedici e un buon lavoro di messa a punto per ritrovare le stesse sensazioni anche domenica prossima”.