Valentino Rossi cade al Sachsenring: taglio profondo al braccio

Valentino Rossi rimedia una brutta caduta durante le prove libere del Gp di Germania 2011 e subisce un taglio profondo all'avambraccio destro

da , il

    Rossi caduta germania

    Brutta caduta per il pilota della Ducati ufficiale, Valentino Rossi durante le prime prove libere del Gran Premio di Germania 2011, rimediando un profondo taglio all’avambraccio destro. Il pesarese nove volte campione del mondo è stato tradito dai pneumetici Bridgestone che qui al Sachsenring, sulla parte destra, hanno una mescola morbida che ottiene il risultato di mandare a terra mezza MotoGP. Infatti, finiscono a gambe all’aria anche Casey Stoner e Dani Pedrosa della Honda.

    Il centauro della Desmo16, Rossi cercava al Sachsenring la prima vittoria del suo Motomondiale 2011 e dimenticare la prima parte della stagione in sella alla Rossa, che si è contraddistinta per cadute, inaffidabilità e scarsa verve del pilota stesso.

    Invece il Gran Premio di Germania 2011 inizia nel peggiore dei modi per il Dottore che ha rimediato un brutto scivolone che gli ha causato un profondo taglio al braccio destro. A subire i capricci delle Bridgestone e ad assaggiare l’asfalto tedesco anche Stoner e Pedrosa, senza contare i due voli di Toni Elias. Che il Sachsenring fosse uno dei tracciati più tortuosi per le gomme lo si sapeva, ma quel che è accaduto nelle prime prove libere in Germania è inaccettabile.