Valentino Rossi: “caduto Stoner, pensavo di vincere”

A Valencia c'è stata battaglia tra il campione del mondo Valentino Rossi e i piloti spagnoli: il pesarese è arrivato secondo, staccato di oltre 3 secondi dal vincitore, Dani Pedrosa della Honda, ma davanti al compagno di scuderia Jorge Lorenzo, che conquista il titolo di vice campione della MotoGP

da , il

    A Valencia c’è stata battaglia tra il campione del mondo Valentino Rossi e i piloti spagnoli: il pesarese è arrivato secondo, staccato di oltre 3 secondi dal vincitore Dani Pedrosa della Honda, e davanti al compagno di scuderia Jorge Lorenzo, che conquista il titolo di vice campione della MotoGP.

    E’ stata proprio una bella gara”: il Gran Premio della Comunitata Valenciana 2009 è terminato e Valentino Rossi dichiara di essere molto contento del secondo posto.

    In gara sono stato competitivo fino alla fine facendo buoni tempi, ed è bello chiudere la stagione sul podio,” ha commentato il pilota della Yamaha, “Quando Stoner si è steso nel giro di allineamento, ho pensato di poter vincere la gara, ma ma ho perso troppo tempo all’inizio… Pedrosa è scattato benissimo e non sono riuscito a seguirlo. Se partivamo insieme potevo giocarmela.”

    Valentino Rossi corre dunque una buona gara superando alcuni problemi alla moto che ne avevano condizionato le prove e le qualifiche di sabato.

    Nel warm up abbiamo capito i nostri errori,” ha continuato il Dottore, “Questa di Valencia è stata proprio una bella gara, ho lottato con Lorenzo, mi sono divertito.

    E proprio lo spagnolo del Team Fiat Yamaha ha dichiarato di essere felice di aver conquistato il titolo di vice-campione del mondo: “E’ importante aver finito 2° in campionato,” ha detto Jorge Lorenzo, “Anche io quando ho visto Stoner a terra ho pensato di poter vincere ma non ho fatto una gran partenza. E poi ho perso terreno in un imbarcata in cui mi si è anche aperto l’airbag. La seconda posizione in campionato è comunque molto importante per il futuro.