Valentino Rossi chiude secondo al Monza Rally Show

al Monza rally show il neo campione mondiale della Motogp Valentino Rossi non si conferma vincente come nel 2006 e nel 2007 e si piazza alla seconda posizione preceduto solo dalla coppia Rinaldo Capello-Gigi Pirollo

da , il

    Anche il Dottore non puo’ sempre vincere.

    Al Monza Rally Show, appuntamento classico di fine stagione dove si sfidano gli specialisti del rally e non solo, Valentino Rossi era abituato a vincere. Gia’ nel 2006 e nel rally di Monza 2007 in coppia con Carlo Cassina fu il pesarese a dominare: ma quest’anno si e’ dovuto accontentare di un secondo posto dietro al duo Rinaldo Capello-Gigi Pirollo , nonostante una grande rimonta nell’ultima giornata di prove speciali.

    Ho commesso un errore nella seconda speciale, la macchina mi è partita e di conseguenza abbiamo perso trenta secondi

    ” – ha dichiarato il neo campione mondiale Motogp, e ha aggiunto – “

    qui negli ultimi tre anni non avevo mai sbagliato. Può capitare. La lotta con Dindo (Rinaldo Capello, ndr) e gli altri piloti mi è piaciuta davvero tanto. Adesso però mi concentro sull’ormai imminente Rally GB, che correrò di nuovo sulla nuova Focus e con la quale spero di arrivare nei primi dieci della classifica assoluta

    “.

    Anche se non ha vinto, Valentino Rossi e’ sempre una spanna sopra agli altri. Infatti non era l’unico pilota Motogp a partecipare alla kermesse brianzola: Marco Simoncelli, il neo campione classe 250 e grande amico del pesarese si e’ piazzato alla ventisettesima posizione, Jorge Lorenzo trentottesimo e Alex de Angelis solo quarantunesimo.

    Ora i riflettori passano in Inghilterra per il rally di Gran Bretagna dove contro gli specialisti delle quattro ruote Valentino Rossi cerchera’ di ben figurare, anche perche’ vincere li’ sarebbe la piu’ grande prestazione nella storia dei motori…