Valentino Rossi: “Come regalo di Natale avrei voluto indietro il Sic”

Valentino Rossi: “Come regalo di Natale avrei voluto indietro il Sic”

Rossi, nel messaggio di auguri di natale postato su twitter dedica un pensiero all'amico Simoncelli, morto a Sepang

da in Ducati MotoGP, Marco Simoncelli, MotoGP 2017, Valentino Rossi
Ultimo aggiornamento:

    Valentino Rossi

    Il pilota della Ducati di Borgo Panigale, Valentino Rossi, nei giorni delle feste natalizie ha voluto dedicare un pensiero all’amico Marco Simoncelli, morto il 23 ottobre scorso in occasione del Gran Premio della Malesia, tra le curve di Sepang: “Buone feste a tutti, amici di twitter e grazie per l’affetto e per il supporto. Io come regalo avrei voluto indietro il Sic”. Il nove volte campione del mondo, ha voluto così ricordare la fugura di Super Sic anche in questi giorni di feste natalizie con un messaggio commovente.

    Qualche giorno fa, Rossi aveva dichiarato di aver passato un 2011, orribile ma che gli è servito per diventare più forte e più preparato in vista della nuova stagione di MotoGP. Di contenuto totalmente diverso, invece, è il messaggio che il Dottore della Ducati ha postato su twitter per fare gli auguri ai suoi fans per questo scorcio natalizio.

    Infatti, Valentino, nel ricordare l’amico scomparso a causa di un incidente di gara nel Gran Premio della Malesia, ha espresso la mancanza che prova nei confronti del Super Sic: “Buon Natale a tutti gli amici di Twitter e grazie per l’affetto e per il supporto. Io come regalo avrei voluto indietro il Sic”. Inoltre, il nove volte campione delle due ruote, nei giorni scorsi ha dichiarato di voler indossare il casco di Simoncelli anche nei primi test del Motomondiale 2012.

    Valentino sente tanto la mancanza dell’amico Marco, infatti, era loro abitudine sfruttare periodi di pausa come questo, per allenarsi tra le curve della pista di Cavallara, proprio dove il Dottore, nel 2011, ha rimediato il brutto e fastidioso infortunio alla spalla.

    350

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ducati MotoGPMarco SimoncelliMotoGP 2017Valentino Rossi