Valentino Rossi commenta il secondo step di test a Valencia: “Bisogna lavorare”

Rossi commenta la seconda giornata di test valenciani della MotoGP in ottica motori di cilindrata 1000cc

da , il

    rossi telaio test valencia

    Il pilota della Ducati ufficiale, Valentino Rossi ha chiuso la due giorni di test con la 1000cc, svolti a Valencia con la Desmosedici GP12 zero, con il sesto tempo complessivo e con il solito gap dalla Honda di Dani Pedrosa e Casey Stoner. A fine turno, il Dottore afferma che: “Sono stati due giorni di test importanti perché avevamo bisogno di raccogliere molti dati per il lavoro dei prossimi mesi, che saranno cruciali”.

    Il centauro della Desmosedici, Rossi dopo aver detto che la Ducati 1000cc si guida meglio della 800cc, ha profuso tantissimo impegno nei test per la MotoGP 2012, tra le curve del tracciato internazionale di Valencia.

    Ora l’appuntamento con la prossima fetta di Motomondiale, è ai test di Sepang nell’anno nuovo e il pesarese della Rossa spera che il lavoro svolto dagli uomini di Borgo Panigale, possa portarlo al livello della HRC: “Le cose positive di questa moto sono sicuramente il motore, che mi piace e il fatto che si guida un pò meglio della 800. Dà più gusto, anche perché puoi metterla più di traverso. Il telaio non è male ma sicuramente bisogna lavorarci, dobbiamo migliorare in frenata, perché devo riuscire a staccare più forte e in meno spazio, e dobbiamo migliorare l’aderenza in accelerazione”.