Valentino Rossi: correrà nel mondiale rally nel 2009?

Alcune indiscrezioni danno per certo l'abbandono delle moto da parte del pluricampione mondiale Valentino Rossi nel 2009 per correre il mondiale rallye con la casa torinese della Fiat

da , il

    Valentino Rossi rally

    Negli ultimi giorni, sembrerebbe, da fonti vicine a Sky, che Valentino Rossi abbia firmato un contratto con la Fiat per partecipare al campionato mondiale rally nel 2009. La notizia è stata subito smentita dal padre Graziano Rossi, che non ha negato però il già noto amore per le quattre ruote del figlio Valentino.

    L’amore per le quattro ruote di Valentino nasce dalle gare di kart disputate quando aveva quattro anni. E probabilmente questo sport non è mai uscito dal suo cuore. A onor del vero, già il Vale nazionale aveva provato con il mondiale rally rimediando una pessima figura nel 2002 in Inghilterra e una onesta prestazione l’inverno scorso al ralli di Nuova Zelanda. Quindi per Valentino il rally è un ritorno di fiamma dopo il colpo di fulmine con la Ferrari e la Formula Uno, che fu il tormentone dell’anno scorso.

    Infatti, questa notizia puzza di bufala, in quanto troppi punti sembrano alquanto dubbi. Prima di tutto un ritorno della Fiat nel mondiale WRC nella massima serie e l’abbandono del campionato MotoGp di Valentino proprio nel momento del suo minimo gradimento. . Sarebbe il caso che continuasse a correre con le moto: non è il momento adatto per abbandonare… Dopo due anni di batoste, nel 2006 ha battuto via il mondiale con Hayden e quest’anno è stato sconfitto da uno strepitoso Stoner. Che a differenza dell’americano, che fu molto fortunato in quell’annata, ha manifestato una forza e un carattere che non fanno di lui una meteora, ma probabilmente il naturale successore del Dottor Rossi.

    Non crediamo che l’orgoglioso Valentino possa abbandonare proprio nel momento più buio della sua carriera per intraprendere uno sport nel quale non è ancora tecnicamente preparato. Non sono più i tempi del mitico pilota inglese John Surtees che vinse prima il mondiale Gp e anni dopo il mondiale di F1 proprio con la casa del cavallino.