Valentino Rossi da record a Sepang

Valentino Rossi è stato ancora una volta il più veloce sul circuito malese di Sepang e, come se non bastasse, ha anche migliorato di 247 millesimi il suo record sul circuito, stabilito nella pole 2009

da , il

    Valentino Rossi continua a volare: nell’ultimo giorno di test MotoGP sul circuito internazionale di Sepang il campione del mondo ha fatto registrare il tempo più veloce in entrambe le giornate di prove e ha anche migliorato di 247 millesimi la sua pole 2009.

    La Yamaha numero 46 di Rossi è stata davvero irraggiungibile per gli altri piloti (anche la Ducati Desmosedici di Casey Stoner non molla, con l’australiano che si conferma secondo) ed è chiaro che sarà la moto da battere in questo mondiale MotoGP 2010.

    Sono molto felice di aver battuto il mio record in pole, è davvero una bella sensazione essere rapidi nei test.

    Valentino Rossi è stato ancora una volta il più veloce sul circuito malese di Sepang e, come se non bastasse, ha anche migliorato di 247 millesimi il suo record sul circuito, stabilito nella pole 2009.

    La nostra M1 è in gran forma,” ha continuato Rossi, “Yamaha è stata molto diligente nella sviluppo di questa nuova moto, mantenendo le parti migliori della vecchia M1 e sono davvero contento di questo. È stato ottimo poter provare la moto da test, con un po’ di fortuna i feedback che ho dato a Yamaha ci aiuteranno in futuro. Dobbiamo lavorare ancora un po’ sull’elettronica ma in generale è migliorato tutto, in particolare il grip sul posteriore e il motore.

    Valentino sa di essere sempre stato forte in Malesia, quindi rilancia dando appuntamento ai suoi sfidanti in Qatar: “Ora andiamo in Qatar e lì potremo renderci conto del nostro vero livello perché quella non è certa una delle mie piste preferite! Ad ogni modo siamo davvero in forma ed è molto importante in questo momento della stagione. Non vedo l’ora di cambiare pista.