Valentino Rossi: “Difficile ripetere la vittoria di Stoner ad Aragon”

Rossi parla della prossima gara del Motomondiale che si svolgerà ad Aragon, dove Stoner trionfò l'anno scorso in sella alla Ducati

da , il

    rossi aragon paragone stoner

    Il pilota italiano della Desmosedici ufficiale, Valentino Rossi parla del prossimo appuntamento del Motomondiale 2011, il Gran Premio di Aragon. Il pesarese nove volte campione del mondo delle due ruote ha categoricamente negato che ci siano le possibilità di ripetere la vittoria del 2010 di Casey Stoner con la Rossa. Il Dottore sa che in quel circuito la Rossa a due ruote era andata molto bene lo scorso anno piazzando due moto sul podio ma sa anche che quest’anno la musica sarà diversa: “Non credo sia possibile ripetere la vittoria di Stoner. Ad Aragon la sua stagione prese una svolta”.

    Dopo aver commentato con soddisfazione il settimo posto ottenuto a Misano, Rossi allontana ogni previsione positiva sul prossimo GP di Aragon 2011, quattordicesimo step del Motomondiale 2011.

    Valentino cerca di ridimensionare i meriti di Stoner sulla Ducati ufficiale, durante lo scorso anno: “La gente mi dice questa moto ha vinto tre delle ultime sei gare, ma per me ha vinto tre delle ultime 18 gare dello scorso anno. Da quel momento Stoner ha modificato il setup ed ha iniziato a guidare come un diavolo e ha fatto grandi risultati con nulla da perdere e ha fatto tutto o niente. Questa non è una critica a Casey perchè in questo momento non sono in grado di fare come lui. Ad Aragon speriamo di poter stare più vicino. Lo scorso anno Nicky era molto veloce, ma sarà difficile”.