Valentino Rossi dopo le qualifiche della MotoGP Valencia 2015: “devo rimontare senza esagerare”

da , il

    Valentino Rossi dopo le qualifiche della MotoGP Valencia 2015: “devo rimontare senza esagerare”

    Non è un Valentino Rossi raggiante al termine delle qualifiche della MotoGP Valencia 2015. Il Dottore non è certo al settimo cielo, ma cerca di vedere il lato positivo. La caduta al termine delle prove ufficiali è assolutamente innocua, non preoccupa neanche il distacco da Jorge, dato che il giro di Rossi era buono sino alla caduta. Ora bisogna solo guardare a a domani, pensando soprattutto a se stessi: risalire il prima possibile correndo pochi rischi. Poi come andrà andrà, senza preoccuparsi di Jorge Lorenzo e le Honda. La sfida è impossibile, ma il Dottore ce la metterà tutta. Dopo il salto le parole di Valentino. Seguite insieme a noi la gara LIVE in diretta web della MotoGP Valencia 2015 CLICCANDO QUI!

    Le parole di Valentino Rossi

    E’ andato tutto abbastanza male questo pomeriggio. La mattina col fresco le gomme lavoravano meglio, nelle fp4 è cambiato un po’ tutto. Così in qualifica ho provato a fare qualche modifica, tanto per me non contavano nulla, ma al posto di migliorare ho peggiorato ancora. E allora siamo tornati daccapo e ho girato con la moto normale. Stavo facendo un buon giro, i settori erano buoni e avrei fatto un ottimo tempo, ma ho sbagliato e sono caduto, però questo non cambia tanto per domani. Per domani bisogna cercare di prendere meno rischi possibile e fare presto e tornare su. Bisogna vedere domani tante cose: siamo in tanti ad andare forte e bisogna anche vedere che passo posso avere. La gara è lunga, sono oltre 30 giri, devo cercare di partire bene, tornare su il prima possibile prendendosi i rischi necessari ma senza esagerare. Di quello che accadrà davanti non è un problema mio, io mi devo concentrare sul mettere a posto la moto e cercare di fare al massimo tutti e 30 i giri. Poi quello che fanno le Honda e Jorge non è un mio problema. Se fossi partito come gli altri avrei potuto fare una strategia, così invece è impossibile.