Valentino Rossi: “Ducati al top nella fase calda della MotoGP”

Il pilota della Desmo16 Rossi conta di poter tornare ad essere competitivo e vincente per la gara della MotoGP che si svolgerà in Portogallo

da , il

    Rossi ducati top estoril

    Il centauro della Ducati ufficiale, Valentino Rossi dopo un inizio di stagione al limite del disastroso condfida di ritrovare sul circuito internazionale dell’Estoril le buone sensazioni avute a Jerez prima della celebre caduta che ha coinvolto anche Casey Stoner: “abbiamo bisogno di capire sempre meglio la moto e di lavorare sullo sviluppo con l’obiettivo di essere più veloci sull’asciutto per la fase più intensa della stagione che inizierà a giugno, con sei gare in otto settimane. Intanto, ha potuto staccare un pò la spina anche se ho continuato ad allenarmi per continuare il recupero fisico”, ha affermato il Dottore.

    Il pilota della Desmo16, Rossi conta di poter tornare ad essere competitivo e vincente dopo i contestati test di Jerez e soprattutto dopo un inizio di MotoGP davvero incosistente.

    Il lavoro svolto dagli uomini di Borgo Panigale è stato soprattutto concentrato sui problemi derivanti dall’eccessivo sovrasterzo che pregiudicano lo stile di guida del pesarese. La Ducati porterà all’Estoril nuove soluzioni tecniche per entrambi i piloti ufficiali della Desmosedici: “andiamo all’Estoril, una pista che mi piace abbastanza e dove continueremo a lavorare sul set-up della GP11, in particolare nella giornata di test di lunedì. Le condizioni sono spesso incerte perché è una regione molto ventosa e vicina all’oceano e il tempo, specie in primavera, può essere molto variabile”.