Valentino Rossi-Ducati: Hayden e le sue prestazioni lo hanno convinto

Nicky Hayden è convinto che le sue prestazioni con la Desmo hanno convinto Rossi ad accettare la proposta della Ducati

da , il

    Rossi Hayden Ducati

    Ap/LaPresse

    Lo statunitense campione del mondo nel 2006, Nicky Hayden nel 2011 farà coppia con Valentino Rossi nel Team. L’americano numero 69 della MotoGP è convinto che le sue prestazioni e i suoi risultati abbiano convinto Rossi ad accettare la Ducati. Infatti fino a poco tempo fa l’unico che andava forte con la Rossa di Borgo Panigale era l’australiano Casey Stoner, mentre quest’anno anche Hayden ha dimostrato di poter andar sfruttare al meglio l’erogazione di potenza del motore Desmo anche se non ha ottenuto i risultati dell’australiano.

    Dopo il rinnovo ufficiale, Nicky Hayden è convinto che le sue prestazioni e i suoi risultati abbiano convinto Rossi ad accettare la proposta della Ducati.

    Infatti, fino a poco tempo fa l’unico che andava forte con la Rossa di Borgo Panigale era Casey Stoner. Mentre quest’anno anche Hayden ha dimostrato di poter andar forte, anche se non ha ottenuto i risultati dell’australiano.

    I due erano già stati compagni di squadra nel 2003 ai tempi della Honda e nel 2006 Hayden aveva vinto il titolo all’ultima gara proprio su Valentino che cadde in quel di Valencia buttando i punti di vantaggio.

    Mentre Rossi dovrà recuperare la spalla e tornare al topo della forma, Kentucky Kid si prende qualche merito nell’approdo del pesarese in sella alla Ducati: “penso che i miei risultati abbiano reso più semplice la decisione di accettare la Ducati. Rossi ha visto che la moto è migliorata ed è andata forte con più piloti. Non ho dubbi che Rossi possa vincere su questa moto e penso che il suo arrivo sarà un bene per la MotoGP e anche per la Ducati che potrà contare sulla sua esperienza”.