Valentino Rossi e AGV: a Jerez con nuovo casco PistaGP

A Jerez de la Frontera è stato presentato anche il nuovo casco di Valentino Rossi, denominato PistaGP

da , il

    nuovo casco rossi

    É stato presentato in occasione dei test IRTA della MotoGP 2012, sul circuito internazionale di Jerez de la Frontera, il nuovissimo casco del nove volte campione del mondo, Valentino Rossi. Stiamo parlando di PistaGP, il primo di una nuova generazione di caschi frutto del progetto AGV STANDARDS, il processo che rivoluziona il metodo di progettazione e test del casco con l’obiettivo di migliorare protezione, ergonomia e confort del pilota: “Mi trovo molto bene con il PistaGP, mi sembra di non avere il casco in testa. L’aerodinamicità è aumentata, ottima l’aerazione”. Vediamo insieme di che cosa si tratta.

    Mentre il 4 aprile, nelle sale cinematografiche, ci sarà la proiezione di Fastest, il film che racconta le gesta sportive di Rossi, il campione di Tavullia esordisce nei test ufficiali del Motomondiale 2012 sulla pista di Jerez con un nuovo ed avveneristico casco AGV.

    I test di Jerez non sono andati come la Ducati e Valentino speravano dopo la presentazione della nuova livrea della Rossa lunedì scorso, ma il pilota della Desmo GP 12 si può consolare con il nuovo elmetto realizzato per il resto del suo campionato. Mondiale, che ricordiamo, partirà il prossimo 8 aprile dal circuito di Losail con il Gran Premio del Qatar.

    La particolaritá di questo casco nuovo di zecca sta nel particolare modo di concepire ogni singola fase di progettazione. Infatti, invece di disegnare il casco iniziando dalla calotta esterna, AGV STANDARS, tramite una scansione laser, parte prima dalla testa del pilota le cui misure sono tradotte in un formato digitale. E il feedback da parte del diretto interessato sembra davvero ottimo: “La visibilità è esagerata, mi sembra di passare dalla Tv al cinema”.