Valentino Rossi e la crisi Ducati: botta e risposta con Filippo Preziosi

C'è aria di scontro in casa Ducati dopo le dichiarazioni di Rossi sul dubbioso futuro della Desmosedici

da , il

    Rossi preziosi misano

    Dopo aver passato gran parte della MotoGP 2011 a faticare su ogni pista del Motomondiale e a prendere schiaffoni dalla concorrenza, anche delle moto satellite, in casa Ducati c’è aria di scontro dopo che Filippo Preziosi si è lasciato sfuggire la seguente frase: “Io farei provare la Desmosedici a Stoner”. Questo dopo che a Misano il nove volte campione del mondo non è andato oltre l’undicesimo tempo, girando anche più piano di Stoner con la Desmosedici. Ma la replica di Rossi non si è fatta attendere: “Sarei contento se Stoner provasse la Ducati, poi però io vorrei provare la Honda”.

    Rossi sta faticando tanto anche sul circuito casalingo di Misano, dove con la Ducati non è riuscito ad andare oltre al dodicesimo crono.

    Ma nel frattempo nel box della Rossa, la tranquillità di inizio anno sembra aver lasciato spazio al nervosismo di aver ottenuto un solo podio nel 2011 e ancora nessuna vittoria. Un clima peggiorato dalle recenti dichiarazioni di Rossi sul futuro della Desmosedici 2012.

    Ma la stagione è ormai persa, la Desmosedici e Rossi non sono mai stati protagonisti e mancano poche gare per esserlo, per cui sembra difficile vedere la Rossa sul gradino più altro del podio.