Valentino Rossi e la Ducati studiano nuove soluzioni per il GP del Portogallo

Rossi e Hayden, dopo i test di Jerez, potranno beneficiare di nuove soluzioni tecniche per tornare ad essere competitivi

da , il

    rossi nuovo telaio estoril

    La Ducati e Valentino Rossi, già dal prossimo fine settimana del Gran Premio del Portogallo 2011, potrebbero impiegare dei nuovi pezzi sulla Desmosedici GP11 testati nei recenti test che gli uomini di Borgo Panigale hanno effettuato recentemente. Si tratta di un nuovo telaio che dovrebbe eliminare il sovrasterzo accusato dal pesarese sin dalla prima uscita di Valencia. La decisione finale sarà presa dopo un ulteriore giorno di test per verificarne l’attendibilità tecnica.

    Solo qualche settimana fa Rossi provava la Ducati GP 12 in un test privato tra le curve del tracciato di Jerez ed oggi giunge conferma che la casa motociclistica di Borgo Panigale darà al nove volte campione del mondo la possibilità di usare nuovo materiale meccanico.

    Vito Guareschi e Franco Battaini hanno messo alla prova delle evoluzioni per l’attuale GP11 a Jerez e provato ancora la GP12 1000cc già testata con successo da Nicky Hayden e Rossi. Dunque, se andrà tutto bene per il prossimo step della MotoGP sul circuito internazionale di Estoril, i piloti ufficiali potranno beneficiare di questa nuova soluzione.