Valentino Rossi e Stoner, Mick Doohan dice la sua: “Casey può battere me e Vale”

Mick Doohan nel corso di un'intervista rivolge una battuta su Stoner e Valentino Rossi affermando che il connazionale può battere l'italiano ad armi pari

da , il

    Doohan su stoner rossi

    Il cinque volte iridato della classe regina dal 1994 al 1998, Mick Doohan sostiene che il connazionale Casey Stoner può battere sia i suoi cinque titoli che i sette di Valentino Rossi. Doohan rilascia questa dichiarazione parlando a Fox Sports News e aggiunge che questo sarà possibile se Casey non interromperà presto la sua carriera. Il pilota della Honda si appresta a vincere il suo secondo titolo dopo quello conquistato nel 2007 con la Ducati: “Credo che potrà spingere forte per almeno altri cinque anni e quindi potrà facilmente superare me e forse anche Valentino Rossi. Il futuro promette bene per il motociclismo australiano”.

    Mentre Rossi si rammarica per aver perso una delle poche occasioni per essere protagonista a Motegi, dall’Australia arriva un’altra bordata. Infatti, Mick Doohan, pluricampione del mondo, sostiene che Stoner batterà Vale nel numero di titoli conquistati nel Motomondiale.

    Casey potrebbe diventare campione a Phillip Island nel suo Gran Premio di casa il prossimo 16 ottobre se riuscirà guadagnare almeno 10 punti su Jorge Lorenzo, che lo segue a 40 punti di distanza.