Valentino Rossi e Yamaha: divorzio annunciato a Brno

Il prossimo appuntamento della MotoGP 2010 andrà in scena a Brno, dove si sancirà l'addio di Valentino Rossi alla Yamaha dopo sette anni di trionfi iridati

da , il

    Il prossimo Gran Premio della MotoGP 2010 si correrà sul circuito internazionale di Brno, dove lo stesso Valentino Rossi ha confidato che annuncerà il suo imminente divorzio dalla Yamaha M1 per approdare alla corte dell’italianissima Ducati di Borgo Panigale.

    Dunque dopo sette anni di trionfi con la casa motociclistica di Iwata, il pluri campione del motomondiale proverà a conquistare il suo decimo titolo iridato con la Desmosedici, la quale ha sempre avuto un’anima prettamente made in Italy.

    Il prossimo step del Motomondiale 2010 avrà luogo sulla pista di Brno, dove si riaccenderà la rivalità tra i due piloti della Yamaha, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Una battaglia che è stata interrotta dal recente infortunio di Rossi sul circuito italiano del Mugello e che ha consentito allo spagnolo di prendere il largo in classifica generale.

    Il Gran Premio della Repubblica Ceca 2010 sarà anche il giorno del tanto atteso annuncio del matrimonio tra la Ducati e Valentino, un comunicato che metterà fine ai sette anni di trionfi iridati con la Yamaha.

    C’è molta curiosità per capire cosa succederà il lunedì successivo alla gara perchè il 16 agosto è previsto un test in pista, con alcune evoluzioni che verranno poi utilizzate il prossimo anno, cioè durante il Motomondiale 2011. La Yamaha potrebbe decidere di tenere nascoste le proprie carte a quello che tra pochi mesi diventerà il suo più grande rivale.

    Allo stesso modo, potrebbe decidere di non concedere al nove volte campione del mondo il permesso di salire sulla Desmosedici dell’ormai ex Casey Stoner alla conclusione della stagione, l’8 novembre, nel tradizionale antipasto di MotoGP 2011 a Valencia.